BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LICEO IN 4 ANNI / Al via la sperimentazione del liceo breve: ecco come funziona (Miur news oggi, 10 novembre 2016)

Pubblicazione:

Immagini di repertorio (LaPresse)  Immagini di repertorio (LaPresse)

LICEO IN 4 ANNI, COME FUNZIONA LA SPERIMENTAZIONE DEL LICEO BREVE (MIUR NEWS OGGI, 10 NOVEMBRE 2016) - Sarà avviata in 60 classi la sperimentazione del liceo in 4 anni. E' questa infatti la decisione che è stata presa dal governo: è in arrivo, come riporta il Corriere della Sera, un decreto del ministro dell’Istruzione Stefania Giannini che prevede un bando rivolto a tutte le superiori, licei e istituti tecnici statali e paritari che dovranno presentare progetti di "innovazione metodologico-didattica" per far sì che gli studenti raggiungano "gli obiettivi specifici di apprendimento e competenze previsti per il quinto anno di corso entro il termine del quarto anno". Nella sperimentazione del liceo in 4 anni i programmi delle materie dovranno però restare invariati. Il decreto non specifica come ridurli da 5 a 4 anni: saranno le scuole a stabilirlo proponendo i progetti al Miur che selezionerà quelli migliori. Con il liceo in 4 anni gli alunni studieranno circa mille ore in meno. Già dal prossimo anno gli studenti usciti dalle medie potranno iscriversi in tutta Italia a 60 prime classi di liceo o istituto tecnico e frequentare così il liceo breve. Potranno così completare il percorso di studi del liceo in 4 anni "non prima di aver fatto però gli ultimi due anni di alternanza scuola-lavoro (200 ore di stage in aziende e istituzioni pubbliche e private), aver studiato una materia in lingua straniera (la Clil), aver partecipato a progetti per 'la valorizzazione delle eccellenze' (olimpiadi e certamina) e magari aver trascorso un periodo di studio all’estero".



© Riproduzione Riservata.
 

COMMENTI
11/11/2016 - Sottocosto (Franco Labella)

Per un insondabile scherzo del destino il miglior commento all'articolo è la manchette pubblicitaria del "sottocosto" che fiancheggia l'articolo. Anche qui c'è una "promozione", quattro al prezzo di cinque, un po' di ore in meno e la garanzia assoluta di una scempiaggine tutta italiana. E per chi volesse approfondire il perchè di questo drastico giudizio, non deve allontanarsi dal sito. http://www.ilsussidiario.net/News/Educazione/2013/11/19/SCUOLA-Uscire-a-18-anni-di-sperimentazione-si-vive-o-si-muore-/445079/