BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LICEO IN 4 ANNI / Al via la sperimentazione del liceo breve: ecco come funziona (Miur news oggi, 10 novembre 2016)

Liceo in 4 anni, al via la sperimentazione del liceo breve in 60 istituti: ecco come funziona. Ultime notizie Miur in aggiornamento in tempo reale oggi, 10 novembre 2016

Immagini di repertorio (LaPresse) Immagini di repertorio (LaPresse)

Sarà avviata in 60 classi la sperimentazione del liceo in 4 anni. E' questa infatti la decisione che è stata presa dal governo: è in arrivo, come riporta il Corriere della Sera, un decreto del ministro dell’Istruzione Stefania Giannini che prevede un bando rivolto a tutte le superiori, licei e istituti tecnici statali e paritari che dovranno presentare progetti di "innovazione metodologico-didattica" per far sì che gli studenti raggiungano "gli obiettivi specifici di apprendimento e competenze previsti per il quinto anno di corso entro il termine del quarto anno". Nella sperimentazione del liceo in 4 anni i programmi delle materie dovranno però restare invariati. Il decreto non specifica come ridurli da 5 a 4 anni: saranno le scuole a stabilirlo proponendo i progetti al Miur che selezionerà quelli migliori. Con il liceo in 4 anni gli alunni studieranno circa mille ore in meno. Già dal prossimo anno gli studenti usciti dalle medie potranno iscriversi in tutta Italia a 60 prime classi di liceo o istituto tecnico e frequentare così il liceo breve. Potranno così completare il percorso di studi del liceo in 4 anni "non prima di aver fatto però gli ultimi due anni di alternanza scuola-lavoro (200 ore di stage in aziende e istituzioni pubbliche e private), aver studiato una materia in lingua straniera (la Clil), aver partecipato a progetti per 'la valorizzazione delle eccellenze' (olimpiadi e certamina) e magari aver trascorso un periodo di studio all’estero".

© Riproduzione Riservata.
COMMENTI
11/11/2016 - Sottocosto (Franco Labella)

Per un insondabile scherzo del destino il miglior commento all'articolo è la manchette pubblicitaria del "sottocosto" che fiancheggia l'articolo. Anche qui c'è una "promozione", quattro al prezzo di cinque, un po' di ore in meno e la garanzia assoluta di una scempiaggine tutta italiana. E per chi volesse approfondire il perchè di questo drastico giudizio, non deve allontanarsi dal sito. http://www.ilsussidiario.net/News/Educazione/2013/11/19/SCUOLA-Uscire-a-18-anni-di-sperimentazione-si-vive-o-si-muore-/445079/