BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Sculacciate ai bambini / La Cassazione: maestri punibili con l'arresto (oggi, 18 novembre 2016)

Pubblicazione:

Bambini all'asilo  Bambini all'asilo

SCULACCIATE AI BAMBINI, CASSAZIONE CONFERMA ARRESTO (OGGI, 18 NOVEMBRE 2016) - Lo conferma la Corte di Cassazione: i maestri che puniscono i propri alunni dandogli delle sculacciate possono essere puniti anche a livello penale con l'arresto. È questo quanto stabilito in relazione al caso di una docente di una scuola dell'infanzia di Rimini che, dopo essere stata arrestata negli scorsi mesi per maltrattamenti a bambini di età inferiore ai tre anni, è stata poi scarcerata dal Tribunale di Bologna, che non vi vedeva nessuna "volontà persecutoria nei confronti dei minori" e ha quindi disposto la fine degli arresti domiciliari. Dopo il ricordo presentato dal capo della Procura di Rimini, la Cassazione ha ribaltato la sentenza del Tribunale del Riesame, stabilendo che: "In tema di rapporti tra il reato di abuso dei mezzi di correzione e quello di maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli, deve escludersi che l'intento educativo e correttivo dell'agente costituisca un elemento dirimente per far rientrare il sistematico ricorso ad atti di violenza commessi nei confronti di minori nella meno grave previsione".

SCULACCIATE AI BAMBINI, IL CASO DELLA MAESTRA IN UN VIDEO (OGGI, 18 NOVEMBRE 2016) - Il caso della maestra in questione suscitò molto scalpore a Rimini, proprio perché i bambini dell'asilo venivano maltrattati sistematicamente anche per i motivi più futili. Allertati da una collega della donna, che una volta aveva assistito a uno scatto di rabbia della maestra, i carabinieri di Rimini hanno messo delle telecamere nell'istituto e posto sotto sorveglianza la donna durante il suo lavoro. Quello che hanno scoperto è stato agghiacciante: bambini molto piccoli sottoposti a violenze fisiche e psicologiche in continuazione, picchiati appena facevano qualcosa che contrariava la maestra. 61 anni e già una sospensione dal servizio per comportamenti violenti, il comportamento della donna ha sconvolto genitori e docenti della scuola dell'infanzia, che non si aspettavano una cosa simile proprio tra le loro mura. La donna è ovviamente ancora sospesa dal servizio, anche se non si sa se verranno nuovamente disposti gli arresti domiciliari oppure se rimarrà libera.



© Riproduzione Riservata.