BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Genitori (e docenti), istruzioni per "ripensare" i compiti a casa

Pubblicazione:

LaPresse  LaPresse

Ci sarebbero molte altre cose da dire, per esempio, intorno alla pretesa di molti genitori di non avere i compiti nel fine settimana, di non avere interrogazioni il lunedì, di lasciar passare i tre mesi di vacanza senza il fastidio di qualche esercizio o di qualche lettura. Stiamo attenti alle conseguenze della tendenza godereccia del dolce far niente o di fare solo ciò che piace. 

Non vorrei essere frainteso: le famiglie hanno il diritto e dovere primario di avere a cuore i figli, ma nella misura in cui li inviano a scuola devono averne rispetto e assicurare collaborazione. In caso contrario si crea soltanto una grande confusione e a farne le spese saranno fatalmente i ragazzi. 

 

(2 - fine)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.