BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Francesco e Kirill, il senso della storia insegnato ai giovani

Pubblicazione:

Il Patriarca Kirill incontra Francesco a Cuba il 12 febbraio scorso (Foto L'Osservatore Romano)  Il Patriarca Kirill incontra Francesco a Cuba il 12 febbraio scorso (Foto L'Osservatore Romano)

E veniamo all'eredità della Terza Roma cui il crollo orientale ha dato fiato. Il documento congiunto accenna al "rinnovamento senza precedenti della fede cristiana che sta accadendo ora in Russia e in molti paesi dell'Europa orientale, dove i regimi atei hanno dominato per decenni". Parole pesantissime che aprono scenari mai considerati prima. O meglio, forse tutto si ricapitola. I tentativi del passato di realizzare l'unità per via diplomatica o addirittura sconfiggendo gli avversari con le pur gloriose crociate si stanno attuando nella forma imprevedibile di una corrente di fede sotterranea che emerge all'improvviso a sancire un nuovo orientamento. Che cosa stia accadendo realmente in Russia lo sapremo meglio forse nel tempo prossimo. Sicuramente sappiamo che l'incontro di Cuba ha riaperto scrigni che contengono tesori tutti da rinnovare.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.