BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Educazione

INDIRE/ News, piattaforma per la formazione docenti: l'inserimento del bilancio di competenze (ultime notizie oggi, 22 febbraio 2016)

Indire, la piattaforma per la formazione docenti: le ultime notizie di oggi 22 febbraio 2016, come accedere. Online le slide per il percorso di formazione di un esperto del Miur

InfophotoInfophoto

I docenti neoassunti 2015/2016 possono già accedere a Indire, la piattaforma online, attiva dallo scorso 18 febbraio, per la formazione e l'autovalutazione. OrizzonteScuola spiega che la piattaforma Indire è composta da due attività specifiche: il Portfolio e i Questionari. E che è già possibile "ricondurre in formato digitale il Bilancio delle competenze iniziale che il docente neoassunto ha elaborato in cartaceo" (questo ha già impegnato i docenti neoassunti nei mesi passati);"dedicarsi alle attività didattiche che sono direttamente riconducibili al peer to peer"."Le due attività da documentare sulla piattaforma dovranno essere le stesse svolte o da svolgere insieme alla presenza del tutor. Si evince che si tratta di quelle che rientrano nel monte orario da dedicare alla progettazione (3 ore) e all’osservazione che il tutor dovrà effettuare nella classe del docente neoassunto (4 ore)" (clicca qui per leggere i dettagli)

È stata lanciata negli scorsi giorni la nuova e riformata piattaforma Indire che servirà per la formazione dei docenti, prevista in maniera obbligatoria con la nuova riforma della Buona Scuola del governo Renzi. Supporto e formazione per la precisione, Indire offre una piattaforma di autovalutazione per circa 90 mila insegnanti neoassunti: giovedì scorso a Roma, organizzato dal Ministero dell’Istruzione e Ricerca (Miur) si è tenuto un incontro per la Giornata nazionale per i referenti della Formazione Neoassunti e tra i vari interventi il primissimo presentato, da Davide D’Amico (Dirigente Formazione Personale Scolastico Miur) ha tracciato proprio le dritte per il percorso ideale di un docente neo-assunto per il prossimo anno e per quello in corso. Vengono posti i punti cardine per questa formazione, cercando di “costruire quei pilastri per un sistema di sviluppo professionale dei docenti a partire dalla formazione in ingresso con servizio standard e finire sulla riflessione nel sistema di misurazione continua per la soddisfazione del docente”. Per poter consultare tutte le slide dell’incontro e del percorso di formazione, è possibile cliccando qui, sono libere e gratuite online.

© Riproduzione Riservata.