BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Miur / News, università: E-schoolapius, online il primo corso gratuito di cardiologia (ultime notizie oggi, 12 aprile 2016)

Miur News, università: dottori di ricerca, al via il bando PhD ITalents per l’inserimento in azienda. Obiettivo favorire l’inserimento dei giovani nelle imprese

Stefania Giannini (Infophoto) Stefania Giannini (Infophoto)

CLICCA QUI PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI SU MIUR DEL 13 APRILE 2016

 

MIUR NEWS, UNIVERSITA': ONLINE IL PRIMO CORSO GRATUITO DI CARDIOLOGIA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 12 APRILE 2016) - E' in gara per TalentItaly, la competizione della open education promossa dal Miur, il primo corso universitario gratuito online e dedicato al cuore. Come riportato dall'Ansa è il risultato del progetto E-schoolapius, la piattaforma italiana per l'insegnamento a distanza, messa a punto dalla Scuola Superiore Sant’Anna e dall’Università di Pisa. Il primo corso si intitola “I sintomi del cuore” e sarà in gara nella competizione aperta fino al 30 aprile agli studenti iscritti a tutti gli anni e a tutte le facoltà di Medicina, come ai laureati. I promotori di E-schoolapius spiegano che l’obiettivo è fare di questa piattaforma “il punto di riferimento per l’insegnamento a distanza, gratuito e pubblico, delle discipline mediche”. E sempre i promotori fanno appello affinché il maggior numero possibile di utenti possibile completi il ciclo (virtuale) di lezioni entro il 30 aprile visto che la valutazione per il concorso del Miur e la rispettiva graduatoria avverranno in base al numero degli iscritti ai corsi proposti sulla piattaforma e al rispettivo tasso di completamento.

MIUR NEWS, UNIVERSITA': DOTTORI DI RICERCA, AL VIA IL BANDO PHD ITALENTS PER L'INSERIMENTO IN AZIENDA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 12 APRILE 2016) - Favorire l’inserimento dei dottori di ricerca nelle imprese. E' questo l'obiettivo del bando promosso dal Miur che si aprirà giovedì 14 aprile: è dedicato ai dottori di ricerca di PhD ITalents, il progetto gestito dalla Fondazione della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) su incarico del ministero dell’Istruzione, in partenariato con Confindustria. I dottori di ricerca saranno inseriti in azienda attraverso un cofinanziamento triennale per la copertura dei costi relativi ai contratti di lavoro attivati. PhD ITalents è un’iniziativa che conta su un finanziamento totale di 16.236.000 euro, di cui 11 milioni stanziati dal Miur attraverso il Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca e il resto da privati. Il processo di incontro tra domanda e offerta è gestito attraverso due fasi: l’individuazione di imprese interessate ad assumere dottori di ricerca e la selezione dei neo-dottori interessati a intraprendere un percorso lavorativo in azienda. La prima fase, dedicata alla raccolta di offerte da parte delle aziende, si è chiusa lo scorso 30 novembre 2015 con 1.136 posti di lavoro offerti. Fino al 6 maggio 2016, i dottori di ricerca interessati potranno visualizzare sul sito www.phd-italents.it le offerte di lavoro delle imprese e registrarsi sulla piattaforma del progetto (clicca qui per leggere tutto)

© Riproduzione Riservata.