BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Miur / News, università: E-schoolapius, online il primo corso gratuito di cardiologia (ultime notizie oggi, 12 aprile 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Stefania Giannini (Infophoto)  Stefania Giannini (Infophoto)

CLICCA QUI PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI SU MIUR DEL 13 APRILE 2016

 

MIUR NEWS, UNIVERSITA': ONLINE IL PRIMO CORSO GRATUITO DI CARDIOLOGIA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 12 APRILE 2016) - E' in gara per TalentItaly, la competizione della open education promossa dal Miur, il primo corso universitario gratuito online e dedicato al cuore. Come riportato dall'Ansa è il risultato del progetto E-schoolapius, la piattaforma italiana per l'insegnamento a distanza, messa a punto dalla Scuola Superiore Sant’Anna e dall’Università di Pisa. Il primo corso si intitola “I sintomi del cuore” e sarà in gara nella competizione aperta fino al 30 aprile agli studenti iscritti a tutti gli anni e a tutte le facoltà di Medicina, come ai laureati. I promotori di E-schoolapius spiegano che l’obiettivo è fare di questa piattaforma “il punto di riferimento per l’insegnamento a distanza, gratuito e pubblico, delle discipline mediche”. E sempre i promotori fanno appello affinché il maggior numero possibile di utenti possibile completi il ciclo (virtuale) di lezioni entro il 30 aprile visto che la valutazione per il concorso del Miur e la rispettiva graduatoria avverranno in base al numero degli iscritti ai corsi proposti sulla piattaforma e al rispettivo tasso di completamento.

MIUR NEWS, UNIVERSITA': DOTTORI DI RICERCA, AL VIA IL BANDO PHD ITALENTS PER L'INSERIMENTO IN AZIENDA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 12 APRILE 2016) - Favorire l’inserimento dei dottori di ricerca nelle imprese. E' questo l'obiettivo del bando promosso dal Miur che si aprirà giovedì 14 aprile: è dedicato ai dottori di ricerca di PhD ITalents, il progetto gestito dalla Fondazione della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) su incarico del ministero dell’Istruzione, in partenariato con Confindustria. I dottori di ricerca saranno inseriti in azienda attraverso un cofinanziamento triennale per la copertura dei costi relativi ai contratti di lavoro attivati. PhD ITalents è un’iniziativa che conta su un finanziamento totale di 16.236.000 euro, di cui 11 milioni stanziati dal Miur attraverso il Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca e il resto da privati. Il processo di incontro tra domanda e offerta è gestito attraverso due fasi: l’individuazione di imprese interessate ad assumere dottori di ricerca e la selezione dei neo-dottori interessati a intraprendere un percorso lavorativo in azienda. La prima fase, dedicata alla raccolta di offerte da parte delle aziende, si è chiusa lo scorso 30 novembre 2015 con 1.136 posti di lavoro offerti. Fino al 6 maggio 2016, i dottori di ricerca interessati potranno visualizzare sul sito www.phd-italents.it le offerte di lavoro delle imprese e registrarsi sulla piattaforma del progetto (clicca qui per leggere tutto)



© Riproduzione Riservata.