BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Greco opzionale al classico? Piuttosto chiudiamolo

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Quale sarebbe la morale dell'incrocio di queste notizie erudite per noi docenti di lingue classiche che ci interroghiamo sul futuro di un liceo che, dal 2007,  ha dimezzato le iscrizioni attestandosi su un 6 per cento a livello nazionale?

Ecco, la risposta è alquanto bizantina: un liceo classico futuribile esiste già dal 1993, ovvero il liceo classico europeo. Io infatti propongo una sua riorganizzazione per dare ai ragazzi di oggi i tria corda delle lingue moderne e antiche anche a discapito dell'ars (ovvero tutto il bagaglio letterario-linguistico offerto solitamente nel quinquennio del classico) di cui Ovidio rimproverava Ennio: ingegnoso poeta, ma scarso quanto ad abilità tecnica. Altrimenti, nel volgere di pochi anni, il greco e il latino saranno ovidianamente esiliati dagli stessi studenti e dalla società moderna, e ai docenti delle lingue morte non resterà che leggere i Tristia del raffinatissimo poeta.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.