BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Concorso scuola 2016 / Prove scritte correzione, orali news: domande di lingua, che succede se non svolte? (Miur ultime news oggi 10 giugno)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagini di repertorio (Infophoto)  Immagini di repertorio (Infophoto)

CLICCA QUI PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI SU CONCORSO SCUOLA 2016 DELL'11 GIUGNO

 

CONCORSO SCUOLA 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E INFO ORALI (MIUR NEWS, OGGI 10 GIUGNO): DOMANDE DI LINGUA, CHE SUCCEDE SE NON SONO STATE SVOLTE? - C'è attesa tra i docenti impegnati nel concorso scuola 2016 per i risultati della correzione delle prove scritte. Sui social network, come riferisce OrizzonteScuola, c'è chi pone delle quesiti riguardo alla valutazione dei test, in particolare per quando riguarda le domande di lingua. Il sito di riferimento degli insegnanti sfata "la convinzione che il sistema si blocchi e non permetta di correggere la prova qualora la prova di lingua non sia stata svolta": "anche senza le risposte alle prove di lingua, sarebbe possibile accedere allo step successivo del concorso scuola 2016" e dunque poter sostenere gli orali. I candidati possono quindi essere rassicurati sulla correttezza nella valutazione delle prove scritte da parte delle commissioni d'esame e possono aspettare i risultati e l'eventuale convocazione per gli orali, cosi come sta già avvenendo in alcune regioni tra cui la Lombardia e l'Emilia Romagna.

CONCORSO SCUOLA 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E INFO ORALI (MIUR NEWS, OGGI 10 GIUGNO): PRECARI BOLOGNA, "NECESSARIO DOPPIO CANALE DI RECLUTAMENTO" - Non si placano le polemiche intorno al concorso scuola 2016 che si sta avviando verso la seconda fase, quella degli orali, dopo la conclusione delle prove scritte. In questi giorni le commissioni d'esame stanno valutando gli elaborati e alcuni Uffici scolastici regionali stanno pubblicando già gli elenchi dei candidati convocati. Ma continuano ad esserci manifestazioni di dissenso per come si sta svolgendo il concorso scuola 2016. Il Coordinamento Precari Scuola Bologna sostiene, come si legge su La Tecnica della Scuola, che "questo concorso non garantisce i requisiti minimi di serietà ed equità che sarebbero necessari per rendere valido e credibile il sistema di selezione e reclutamento. Il Ministero dovrebbe prenderne atto e, anche alla luce dei ricorsi portati avanti dai non abilitati, dovrebbe aprire il cosiddetto secondo canale, permettendo agli abilitati di entrare in ruolo e di svolgere quella professione che hanno già ampiamente dimostrato di saper svolgere" (clicca qui per leggere tutto)

CONCORSO SCUOLA 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E INFO ORALI (MIUR NEWS, OGGI 10 GIUGNO): LA LOMBARDIA CONVOCA I CANDIDATI - Dopo l'Emilia Romagna arriva anche la convocazione della Lombardia per gli orali del concorso scuola 2016, come riporta OrizzonteScuola. Le commissioni d'esame iniziano dunque a terminare la correzione delle prove scritte della selezione bandita dal Miur. Anche in Lombardia gli orali inizieranno il prossimo 29 giugno sia per quanto riguarda la Classe di concorso A52 (Scienze, tecnologie e tecniche di produzione animale) - clicca qui per leggere l'avviso di convocazione alle prove orali - che per la Classe di concorso A41 (Scienze e tecnologie informatiche) - clicca qui per leggere l'avviso di convocazione alle prove orali. Gli Uffici scolastici regionali inviano ai candidati che hanno superato le prove scritte del concorso scuola 2016 una mail con il voto conseguito nei test e l'indicazione della sede, della data e dell’ora di svolgimento della prova orale. L'Emilia Romagna ha dato il via alle convocazioni e, dopo quelle della Lombardia, ora si attendono tutte le altre regioni.

CONCORSO SCUOLA 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E INFO ORALI (MIUR NEWS, OGGI 10 GIUGNO): DOMANDE IN LINGUA, I RISULTATI INFLUENZERANNO IL PUNTEGGIO? - Dubbi tra i candidati del concorso scuola 2016 in questa fase di correzione delle prove scritte dopo la conclusione dei test e in vista degli orali. I docenti si chiedono se i risultati delle domande di lingua possano influenzare il punteggio totale delle prove scritte. A riguardo OrizzonteScuola sottolinea che nelle indicazioni fornite dal Miur alle commissioni si legge che la correzione dei quesiti di lingue a risposta chiusa avverrà prima della successiva fase dedicata alle risposte aperte. E dunque la paura degli insegnanti è che di fronte ad una prova di lingua modesta i commissari siano influenzati nella correzione della parte successiva. Ma in base all'attribuzione dei punteggi, il sito di riferimento dei docenti spiega che paradossalmente, anche senza le risposte alle prove di lingua, sarebbe possibile accedere agli orali del concorso scuola 2016 (clicca qui per leggere tutto)

CONCORSO SCUOLA 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E INFO ORALI (MIUR NEWS, OGGI 10 GIUGNO): I PUNTEGGI PER I TEST - E' in corso la correzione delle prove scritte del concorso scuola 2016 in vista della seconda fase della selezione bandita dal Miur, quella degli orali. I candidati in questi giorni di attesa per conoscere l'esito della valutazione degli elaborati si chiedono come venga attribuito il punteggio delle prove scritte, in particolare riguardo ai quesiti di lingua. OrizzonteScuola ricorda che "nel caso in cui i candidati svolgano una sola prova scritta o scritto-grafica, la commissione attribuirà alla prova un punteggio massimo di 40 punti: a ciascuna domanda delle 6 a risposta aperta sarà attribuito un punteggio compreso tra 0 e 5,50 e un punteggio compreso tra 0 e 3,50 a ciascuno dei due quesiti in lingua articolato in 5 domande a risposta chiusa (0.7 per ogni singola risposta esatta). Anche se le domande di lingue fossero tutte nulle, il max per le altre risposte è 33, mentre la sufficienza utile per superare la prova scritta è 28/40".

CONCORSO SCUOLA 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E INFO (MIUR NEWS, OGGI 10 GIUGNO): VIA AGLI ORALI, COME SI SVOLGONO - Iniziano ad arrivare le prime comunicazioni riguardo alla correzione delle prove scritte del concorso scuola 2016. L'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia Romagna ha pubblicato ieri, come riportato da OrizzonteScuola, la conclusione della valutazione delle prove scritte con l'elenco dei candidati ammessi agli orali per la classe di concorso A041: il prossimo 29 giugno inizierà per i docenti la seconda fase della selezione bandita dal Miur. Gli orali del concorso scuola 2016 non inizieranno lo stesso giorno in tutte le regioni visto che questa parte di esami è legata alla conclusione della correzione degli elaborati da parte delle commissioni al lavoro in queste settimane. Il portale di riferimento degli insegnanti ricorda poi come si svolgono gli orali del concorso scuola 2016. La prova è suddivisa in due parti. Una prima parte, della durata di massimo 35 minuti, è una "lezione simulata preceduta da un'illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche compiute". Altri 10 minuti sono infine dedicati a "interlocuzioni con il candidato, da parte della commissione, sui contenuti della lezione simulata anche ai fini dell'accertamento della conoscenza della lingua straniera".



© Riproduzione Riservata.