BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Esame di Stato 2016/ Maturità, commissari esterni, perché è importante sapere i nomi? (ultime notizie live oggi, 2 giugno)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Vittorio Sgarbi (Infophoto)  Vittorio Sgarbi (Infophoto)

CLICCA QUI PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI SU ESAMI DI STATO 2016 DEL 3 GIUGNO 

 

MATURITÀ, COMMISSIONI ESAMI DI STATO 2016: PERCHE' E' IMPORTANTE SAPERE I NOMI? (ULTIME NOTIZIE OGGI, 2 GIUGNO 2016) - A pochi giorni dal via alla Maturità 2016 gli studenti si chiedono perché è importante conoscere i nomi dei commissari esterni dell'Esame di Stato. I nomi saranno pubblicati dal Miur il prossimo 7 giugno: il regolamento del ministero dell'Istruzione sulla scelta dei commissari esterni per la Maturità, come ricorda Studenti.it, stabilisce che siano nominati preferibilmente nel comune o provincia in cui risiedono o insegnano. Dunque di solito si tratta di docenti che non vengono da molto lontano o addirittura vivono o insegnano nella stessa città degli studenti che andranno ad esaminare. Per gli studenti che si accingono alla maturità è un'informazione molto utile perché possono 'indagare' sulle loro abitudini e scoprire se sono professori 'tranquilli' oppure esigenti, se magari hanno degli argomenti preferiti che di solito chiedono ai loro studenti, e se c'è qualche comportamento che non sopportano e che quindi è meglio evitare alla Maturità 2016.

MATURITÀ, COMMISSIONI ESAMI DI STATO 2016: ECCO CHE COSA E' VIETATO PORTARE ALLE PROVE (ULTIME NOTIZIE OGGI, 2 GIUGNO 2016) - In attesa dell'inizio della Maturità 2016 e soprattutto di conoscere i nomi dei commissari esterni dell'Esame di Stato, si moltiplicano online i consigli e le dritte per gli studenti che saranno impegnati con le prove. Su Studenti.it viene spiegato ai maturandi che cosa è vietato portare, secondo quanto comunicato dal Miur: “è assolutamente vietato, nei giorni delle prove scritte della Maturità, utilizzare a scuola telefoni cellulari, smartphone di qualsiasi tipo, dispositivi di qualsiasi natura e tipologia in grado di consultare file, di inviare fotografie ed immagini, nonché apparecchiature a luce infrarossa o ultravioletta di ogni genere" ed "è vietato durante le prove di Maturità l'uso di apparecchiature elettroniche portatili di tipo palmare o personal computer portatili di qualsiasi genere in grado di collegarsi all'esterno degli edifici scolastici tramite connessioni wireless, comunemente diffusi nelle scuole, o alla normale rete telefonica con qualsiasi protocollo”. Chi dovesse contravvenire a questi divieti rischia “l’esclusione da tutte le prove di esame della Maturità” con conseguente bocciatura e ripetizione dell'anno scolastico.

MATURITÀ, COMMISSIONI ESAMI DI STATO 2016: COMMISSARI ESTERNI, SE FOSSE SGARBI SAREBBE IL PIU' TEMUTO (ULTIME NOTIZIE OGGI, 2 GIUGNO 2016) - Si avvicina la Maturità 2016, che inizierà il prossimo 22 giugno con la prima prova scritta, e a tre settimane dal via gli studenti sono già in ansia per l'Esame di Stato. I maturandi attendono in questi giorni la pubblicazione dei nomi dei commissari esterni: avverrà da parte del Miur il 7 giugno. I commissari esterni della Maturità sono quelli che solitamente preoccupano di più gli studenti proprio perché si tratta di docenti sconosciuti che possono mettere in difficoltà gli esaminandi con domande magari non facili. Se il Miur per la Maturità 2016 li scegliesse tra personaggi famosi ce ne sono alcuni che i ragazzi non vorrebbero mai conoscere. Studenti.it ha condotto un sondaggio online su oltre 7.900 maturandi ed è risultato che il 28% dei maturandi non vorrebbe mai essere interrogato da Vittorio Sgarbi. Seguono, a pari merito, Carlo Cracco e Angela Merkel con il 19% ciascuno, poi Alfonso Signorini con il 14% dei voti e Selvaggia Lucarelli al quinto posto con il 12% delle preferenze. 

(clicca qui per leggere tutto) 



© Riproduzione Riservata.