BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONCORSO SCUOLA 2016 / Correzione prove scritte e Orali news: CdS, “illegittimo escludere docenti ruolo” (Miur ultime notizie oggi 26 giugno)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagini di repertorio (Infophoto)  Immagini di repertorio (Infophoto)

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E INFO ORALI (MIUR NEWS, OGGI 26 GIUGNO). NOVITÀ SUI DOCENTI DI RUOLO - Altre novità sul Concorso scuola docenti 2016 e per i Miur non sono ottime: il Consiglio di Stato ha dato ragione al sindacato Anief bocciando il ricorso del Miur, confermando la possibilità per i docenti di ruolo di poter partecipare al concorso a cattedre in corso in questi mesi. A conclusione delle prove scritte e pochi giorni prima dell’inizio degli orali, un’altro macigno piomba sul Miur con la decisione del Consiglio di Stato: di fatto ora dovranno essere preparate e a breve le prove suppletive per consentire a tutti i ricorrenti di partecipare, come loro diritto costituzionale - questo sancito dalla bocciatura dell’appello ministeriale - alle prove di selezione pubblica indetta a febbraio 2016. Secondo il Tar del Lazio prima e il Consiglio di Stato ora, «ai docenti di ruolo risultava “preclusa immotivatamente e illegittimamente, esclusivamente in quanto docenti di ruolo a tempo indeterminato della scuola statale, la possibilità di concorrere in posizione di parità con i docenti cd. precari della scuola ai fini dell’immissione in ruolo in un diverso ordine di scuola o in una diversa classe di concorso». Contrasti con la Costituzione e diritti rimessi in atto: si attende ora la risposta del Ministero dell’Istruzione, mentre proseguono i preparativi per le prove orali del concorso scuola.

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E INFO ORALI (MIUR NEWS, OGGI 26 GIUGNO). SEVERITÀ NEI GIUDIZI? - Inizia domani una settimana importante per il concorso scuola 2016: partiranno infatti nelle prime regioni gli orali. Non tutte le commissioni hanno concluso la correzione delle prove scritte, che sono terminate lo scorso 31 maggio, e il rischio di un allungamento dei tempi del concorso scuola 2016 si fa sempre più concreto: La Tecnica della Scuola ipotizza che gli orali potrebbero slittare a oltre luglio. Sul sito si legge anche che, secondo alcune indiscrezioni, ci sarebbe "severità nei giudizi" da parte delle commissioni. Come previsto dal bando del concorso scuola 2016, la data della pubblicazione degli esiti delle prove scritte deve avvenire almeno venti giorni prima degli orali. E solo i candidati ammessi alla seconda fase della selezione riceveranno comunicazione via mail contenente la data degli orali, il voto conseguito alle prove scritte e la sede assegnata. Clicca qui per leggere gli ultimi aggiornamenti sugli avvisi delle prove orali pubblicati dagli Uffici scolastici regionali.



© Riproduzione Riservata.