BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Pisa, Finlandia e Hong Kong, i "distrattori" che hanno ingannato il Miur

Pubblicazione:

LaPresse  LaPresse

Inoltre non ci si illuda che anche con innovazioni ben calibrate si possano ottenere esiti di apprendimento simili a quelli che figurano negli obiettivi delle classiche lezioni frontali di matematica. Diverso è l'ambiente di apprendimento, diversi saranno gli esiti dell'apprendimento. Questa è una lezione che un secolo fa Dewey aveva già impartito a tutti, decisori politi compresi, ma che è stata molto poco studiata e meditata.
Aprire la scuola alla comunità è sicuramente un'idea valida, ma siamo sicuri che senza mettere mano, e anche senza mettere soldi, in modo mirato, meditato e sostanzioso all'ambiente di apprendimento scolastico, docenti e amministrazione compresi, si possa magicamente ottenere la soluzione di alcuni dei problemi posti all'inizio?



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.