BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONCORSO SCUOLA 2016 / News orali e correzione prove scritte: proteste abilitati Tfa su Twitter (Miur ultime notizie oggi 9 luglio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagini di repertorio (LaPresse)  Immagini di repertorio (LaPresse)

CLICCA QUI PER LE ULTIME NOTIZIE SUL CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, NEWS 10 LUGLIO 2016

 

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E DATE INIZIO ORALI (MIUR NEWS OGGI, 9 LUGLIO): PROTESTE ABILITATI TFA SU TWITTER - Altre proteste dei docenti su Twitter sul concorso scuola 2016. Le commissioni d'esame anche in questi giorni d'estate stanno continuando la valutazione delle prove scritte in vista degli orali. In alcune regioni i candidati ammessi agli orali sono già stati convocati. Ma il concorso scuola 2016 continua tra denunce e proteste. Sul social network sono questi infatti gli ultimi commenti che si possono leggere: "Da iperpreparati e iperselezionati a iperignoranti, gli #abilitatiTFA non ci stanno! #concorsoscuola #maipiupd @matteorenzi @SteGiannini", "#concorsoscuola sempre più assurdo. #abilitatiTFA si chiedono perché procede ancora Bocciati e poi supplenze. Che senso ha? @matteorenzi", "#ConcorsoScuola = #concorsoTruffa. Governo #Renzi si vergogni per trattamento subìto da #abilitatiTfa. #laBuonaScuola sempre più barzelletta", "Laureati, specializzati, abilitati, con esperienza sul campo, ulimiati dalla farsa del #concorsoscuola . #Renzi è questa la #buonascuola?".

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E DATE INIZIO ORALI (MIUR NEWS OGGI, 9 LUGLIO): ORALI, CONTINUA LA PUBBLICAZIONE DEGLI ELENCHI USR - Va avanti, per quanto riguarda il concorso scuola 2016, la pubblicazione da parte degli Uffici scolastici regionali degli elenchi dei candidati che hanno superato le prove scritte e che quindi sono ammessi agli orali (clicca qui per leggere tutto). In merito allo svolgimento degli orali il Miur, come si legge su La Tecnica della Scuola, ricorda che i candidati avranno 45 minuti di tempo, dei quali: massimo 35 minuti: lezione simulata preceduta da un'illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodo logiche compiute; massimo 10 minuti: interlocuzioni con il candidato, da parte della commissione, sui contenuti della lezione e anche ai fini dell'accertamento della conoscenza della lingua straniera. Gli orali del concorso scuola 2016 si intendono superati conseguendo un punteggio di almeno 28/40. Successivamente allo svolgimento degli orali, si procederà alla verifica dei titoli valutabili ai fini dell’approvazione delle graduatorie di merito.

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E DATE INIZIO ORALI (MIUR NEWS OGGI, 9 LUGLIO): SICILIA, "CORREZIONE TEST DOPO L'ESTATE" - Mentre alcune commissioni hanno già concluso la correzione delle prove scritte del concorso scuola 2016, alcuni docenti stanno ancora aspettando l'esito della valutazione dei test in vista degli orali. Secondo quanto pubblicato da La Tecnica della Scuola, in Sicilia la correzione delle prove di Infanzia e Primaria inizierebbe dopo l'estate. E' quanto denunciano alcuni insegnanti: "Siamo due insegnanti siciliane, entrambe annichilite dopo la notizia appresa questa mattina... Una di noi ha interloquito telefonicamente con un responsabile dell'ufficio competente Concorso 2016 Scuola dell'infanzia e Primaria, Regione Sicilia, per avere informazioni circa la correzione delle prove. Risposta pervenuta: - Ancora non sono state istituite le commissioni e la correzione inizierà dopo l'estate. Ciò cosa comporterà? La non ASSUNZIONE a tempo indeterminato entro il 15 Settembre 2016, ciò che invece accadrà in altre Regioni d'Italia. Crediamo sia davvero aberrante questa situazione... A tal proposito abbiamo “creato” un gruppo su facebook dove invitiamo tutti i docenti siciliani che hanno partecipato alla prova nazionale il 30 e 31 Maggio, ad iscriversi nel gruppo per fare un po' di costruttivo “baccano”. Ecco il link del gruppo. Due precarie P. Santoro e E. Russo".

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E DATE INIZIO ORALI (MIUR NEWS OGGI, 9 LUGLIO): VENETO, MODIFICATA GRIGLIA VALUTAZIONE CLASSE AD06 - Procede il concorso scuola 2016 con la conclusione della valutazione delle prove scritte in vista degli orali. Nel corso di queste settimane sono state varie le proteste dei docenti riguardo la selezione. Quella sulle griglie di valutazione del Veneto , riportata da OrizzonteScuola (clicca qui per leggere), ha portato un risultato: i criteri sono stati modificati. Si tratta della griglia dell'Ambito Disciplinare AD06: "In particolare le griglie rivedute escludono il quinto criterio aggiuntivo e di conseguenza rimodulano i punteggi attribuiti per ogni singolo descrittore per ogni criterio proposto a livello nazionale dal Miur con la nota del 18 maggio 2016. Al momento la commissione ha concluso la correzione dei quesiti a risposta chiusa, e nei prossimi giorni si procederà alla valutazione dei quesiti a risposta aperta".

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, NEWS: CORREZIONE PROVE SCRITTE, RISULTATI E DATE INIZIO ORALI (MIUR NEWS OGGI, 9 LUGLIO): CALABRIA, NELLA CLASSE A60 28 SU 118 AMMESSI ALL'ORALE - Arrivano ancora segnalazioni sull'esito delle prove scritte del concorso scuola 2016. Le ultime notizie su come sta andando la correzione dei test in vista degli orali riguardano la Calabria. Come riporta OrizzonteScuola, nella classe di concorso A60 (Tecnologia nella scuola secondaria di I grado) sono "28 i candidati ammessi agli orali su 118" per "96 posti a disposizione". Ovviamente dopo gli orali del concorso scuola 2016 il numero dei candidati potrebbe ulteriormente diminuire e molti posti resteranno con tutta probabilità vuoti. Riguardo alla correzione delle prove scritte circolano diverse opinioni tra i docenti, segnala sempre il sito di riferimento degli insegnanti. C'è chi attribuisce il risultato all'eccessiva severità delle commissioni, chi ad una formulazione poco chiara dei quesiti e al poco tempo a disposizione per svolgerli, e chi infine alla preparazione dei candidati.



© Riproduzione Riservata.