BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Da Roma ad Aleppo: la sfida di fare storia con le città

Pubblicazione:

Bombe su Aleppo (LaPresse)  Bombe su Aleppo (LaPresse)

E se dormono, attenti! Il letargo è apparente, come hanno dimostrato recenti elezioni amministrative. La città non fa sconti a chi la governa, non guarda al colore politico del sindaco quando si tratta di organizzare i trasporti, allocare da qualche parte i rifiuti, rispondere al bisogno di istruzione dei più giovani, sistemare le periferie. Ha bisogno oggi di un nuovo punto di consistenza.
Per questo, quando alcune città simbolo della memoria e della convivenza tra religioni e culture come Aleppo sembrano soccombere, come è successo per Beirut, Juba, Dubrovnik, Palmira, nasce spontaneo un moto di condivisione profonda con il punto in cui poggia la croce che misteriosamente unisce il cielo e la terra. Questo punto è oggi la comunità dei frati francescani di Aleppo. Una comunità che testimonia che dalla carne e dal sacrificio può rinascere la pace e la convivenza. Da lì o da nessun luogo.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.