BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TEST MEDICINA 2016 / Università, ingresso a Chirurgia: sale numero iscritti a prove scritte. Oggi esami in Campus Biomedico Roma (26 agosto)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine di archivio (lapresse)  Immagine di archivio (lapresse)

TEST UNIVERSITÀ 2016, MEDICINA E CHIRURGIA: PROVA SCRITTA CAMPUS BIOMEDICO ROMA, DISPONIBILI 122 POSTI (OGGI, 26 AGOSTO). CRESCONO ISCRITTI PER MEDICINA - Mentre oggi si teneva uno dei primi test d’Ingresso a Medicina e Chirurgia al Campus Biomedico di Roma in vista dell’inizio dell’anno accademica in università 2016-2017, proseguono preparazioni e prescrizioni ai prossimi test d’ingresso per le varie facoltà a numero chiuso in Italia. Tra i dati raccolti in questo mese di agosto di iscrizioni agli esami di settembre si scopre come il numero di studenti che si vuole iscrivere a Medicina sale rispetto allo scorso anno, mentre calano Farmacia e Architettura. Resta al top Veterinaria e Fisioterapia, mentre perdono appeal i corsi decentrati, ovvero non nelle grandi città storiche per le università. Un esempio nella città di Torino che lo scorso anno vedeva gli iscritti ai test di medicina in calo del 4% e quest’anno invece in crescita del 3%.

TEST UNIVERSITÀ 2016, MEDICINA E CHIRURGIA: PROVA SCRITTA CAMPUS BIOMEDICO ROMA, DISPONIBILI 122 POSTI (OGGI, 26 AGOSTO). LE PROSSIME SCADENZE - Oggi si anticipa il test d’ingresso a Medicina e Chirurgia al Campus Biomedico di Roma, con 122 posti disponibili per una delle università private tra le più importante del nostro territorio: i test nazionali sono ad inizio settembre ma giustamente per chi vuole provare in più atenei, convinto nel perseguire il percorso lungo e tortuoso, bensì affascinante, di Medicina e Chirurgia, è giunto il momento di provare su più fronti. Le date fissate del Miur prevedono la prossima scadenza ufficiale il 6 settembre 2016, quando la prova nazionale che coinvolge anche Odontoiatria verrà svolta da migliaia di aspiranti matricole. Per quanto riguarda invece la prova nazionale di Medicina in lingua inglese (IMAT) la data da segnarsi è il prossimo 14 settembre 2016. Per quanto riguarda invece le principali università private, oltre al Campus di Roma che oggi sostiene la prova scritta, il prossimo 30 agosto sarà la volta del test al San Raffaele di Milano, alle ore 9, mentre alle ore 14.30 ci sarà la prova per Medicina in inglese. Si chiude l’8 settembre con la prova di medicina in inglese all’Humanitas di Milano, sempre alle ore 9 del mattino.

TEST UNIVERSITA' 2016, MEDICINA E CHIRURGIA: PROVA SCRITTA PER IL CAMPUS BIOMEDICO DI ROMA, DISPONIBILI 122 POSTI (OGGI, 26 AGOSTO) - Test di Ingresso all'Università, a Medicina e Chirurgia in particolare: ecco lo spauracchio di fine estate. E allora tempo di mettersi sui libri per tutti gli studenti che verranno messi alla prova in questi giorni. Il Campus Biomedico di Roma apre i battenti proprio oggi, venerdì 25 agosto 2016, a tutti coloro che vorranno cimentarsi sul test universitario per Medicina e Chirurgia 2016/2017, mettendo a disposizione 122 posti. Un numero che non si distanzia molto dalla media nazionale, eguagliando l'Università statale di Modena e Reggio Emilia, oltre che alla "consorella" La Sapiena di Polo Pontino. Potranno partecipare gli studenti che hanno effettuato l'iscrizione entro lo scorso 4 agosto, ritrovandosi alle ore 10:00 presso l'Hotel Ergife della Capitale. L'esame orale avverrà invece dal 31 agosto fino al 2 settembre, questa volta direttamente nella sede dell'università di via Alvaro del Portillo. La partecipazione al test del Campus Biomedico non preclude comunque l'accesso al concorso nazionale che si terrà invece il prossimo 6 settembre, indetto dal Miur, per il quale non è necessario attendere l'esito positivo della prova odierna. Per gli studenti stranieri sarà necessario prima superare le due prove di italiano, scritto ed orale, che si sono svolte ieri. Il test avrà una durata di 2 ore e 30, in cui i partecipanti dovranno rispondere a 100 domande a risposta multipla divisi fra Logica, Chimica, Biologia, Matematica e Fisica. Saranno 500 gli studenti che potranno accedere alla graduatoria parziale e quindi all'esame orale, anche se il numero finale può subire delle variazioni a parte della Commissione. 

< br/>
© Riproduzione Riservata.