BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Test Scienze Motorie 2016 / Isef, verso i risultati: Insubria, 120 matricole selezionate (19 settembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Studenti (Foto: Lapresse)  Studenti (Foto: Lapresse)

TEST SCIENZE MOTORIE 2016, ASPETTANDO I RISULTATI ISEF: ALL'UNIVERSITA' DELL'INSUBRIA 120 MATRICOLE SELEZIONATE (19 SETTEMBRE) - Sono già state selezionate all’Università dell’Insubria le matricole che hanno affrontato il Test Scienze Motorie 2016. Per le prove d'ingresso a Varese, come riporta Varesenews, si sono presentati 301 candidati: i quiz sono stati 80 a risposta multipla preparati dall’ateneo per stilare la graduatoria di ammissione. I posti disponibili per il corso di laurea in Scienze Motorie erano 120. I ragazzi hanno affrontato domande di cultura generale; biologia e chimica; sport; logica e matematica. E le graduatorie dei Test Scienze Motorie 2016 sono state pubblicate il 15 settembre sul sito web d’ateneo www.uninsubria.it alla pagina Test d’ammissione. Per il test di ammissione a Scienze Motorie ogni università ha emesso un prorpio bando e di conseguenza dopo le prove sui vari siti degli atenei sarà possibile per i ragazzi che hanno effettuato il test verificare la graduatoria. 

TEST SCIENZE MOTORIE 2016, ASPETTANDO I RISULTATI ISEF: PUBBLICATI GLI ESITI ALL'UNIVERSITA' DI MILANO (19 SETTEMBRE) - Sono stati pubblicati gli esiti dei test Scienze Motorie 2016 per quanto riguarda l'Università di Milano. Quest'estate sono stati circa 1.000 gli studenti che si sono sottoposti alle prove per entrare nel corso di studi a numero chiuso di Scienze Motorie, Sport e Salute. I posti messi a bando per quanto riguarda l'ateneo milanese erano 230. E oggi tutte le aspiranti matricole che hanno effettuato il test, prima la prova scritta e poi quella pratica, possono collegarsi al sito dei servizi Sifa online dove accedendo con il proprio username e password possono conoscere qual è la propria posizione nella graduatoria di tutti gli studenti. Accanto al nome un pallino di colore verde sottolinea che il candidato ha superato il test di Scienze Motorie 2016 e che quindi potrà immatricolarsi al corso di studi mentre un pallino di colore rosso attesterà il fatto che l'aspirante matricola non ha superato le prove.

TEST SCIENZE MOTORIE 2016, ASPETTANDO I RISULTATI ISEF: STUDENTI IN ATTESA DELL'ESITO DELLE PROVE (19 SETTEMBRE) - Gli studenti che hanno effettuato il test Scienze Motorie 2016 sono in attesa dei risultati del test che saranno pubblicati dalle varie università. Per quanto riguarda il corso di laurea Isef ogni università pubblica uno specifico bando: non esiste infatti un bando nazionale ma gli studenti che vogliono provare ad entrare a Scienze Motorie devono scegliere l'ateneo al quale vogliono poi iscriversi. Le aspiranti matricole hanno effettuato il test quest'estate e ora attendono di conoscere l'esito delle prove. Ogni ateneo pubblica quindi i risultati della propria selezione a seconda dei posti disponibili nella propria università per il corso di studi a numero chiuso in Scienze Motorie. I ragazzi sono quindi in attesa di conoscere l'esito ufficiale delle prove scritte e pratiche che hanno effettuato, anche se in ogni caso possono già avere un'idea di come è andato il proprio test dopo i risultati dello scritto e sapendo come è andata la prova pratica.

TEST SCIENZE MOTORIE 2016, ASPETTANDO I RISULTATI ISEF: I POSTI DISPONIBILI DA TOR VERGATA A PISA (19 SETTEMBRE) - Sono attesi per oggi, lunedì 19 settembre 2016, i primi risultati dei test di scienze motorie 2016. Il corso di laurea Isef è uno dei più ambiti dagli studenti italiani, che già da questa estate si sono cimentati nelle prove studiate per fare una grande selezione tra i tanti candidati che hanno presentato domanda d'iscrizione. Ma qual è la disponibilità degli atenei italiani? Ogni università fa storia a se, dal momento che a differenza di altri corsi di laurea il bando non è nazionale ma specifico per ogni facoltà. Facciamo un po' di chiarezza allora, partendo da Tor Vergata a Roma, dove sono disponibili 440 posti, di cui 10 riservati agli studenti disabili e 10 a quelli stranieri non comunitari residenti all'estero. L'Università di Milano mette in palio 230 banchi più 2 riservati a stranieri non comunitari residenti all'estero. A Bologna il magic number è 200, mentre all'Università di Pisa sono riservati 140 banchi riservati a cittadini dell'Unione Europea e non comunitari equiparati, 5 posti per cittadini non comunitari residenti all'estero e 5 a candidati aderenti al progetto Marco Polo. Insomma, più di 1000 posti a disposizione per Scienze Motorie 2016: aspettando i risultati dei test si può essere fiduciosi?



© Riproduzione Riservata.