BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Graduatoria Medicina 2016 / Risultati test Università online: necessario punteggio molto alto per le matricole? (Miur news 30 settembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagini di repertorio (LaPresse)  Immagini di repertorio (LaPresse)

GRADUATORIA MEDICINA 2016, SU UNIVERSITARI I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 30 SETTEMBRE). PER IMMATRICOLARSI SERVIRÀ UN PUNTEGGIO ALTO? - In attesa di conoscere la graduatoria Medicina 2016 le aspiranti matricole per questa facoltà nei vari atenei italiano sono alle prese in queste ore con il punteggio necessario per accedere ai corsi a numero chiuso. Quest'anno l'ipotesi è che il punteggio minimo necessario per le immatricolazioni sarà molto alto ma per avere la conferma si dovrà aspettare martedì prossimo 4 ottobre quanto il Miur pubblicherà appunto la graduatoria Medicina 2016 nazionale. Si possono comunque già fare alcune considerazioni su quale sarà il punteggio minimo teorico. Secondo il portale specializzato Alpha Test, riporta Tgcom24, potrebbero non bastare addirittura 64 punti, più del doppio rispetto ad un anno fa quando servirono solo 31,6 punti per iscriversi a Medicina o Odontoiatria. Si può puoi ipotizzare anche che, come accaduto lo scorso anno, il punteggio minimo teorico si abbassi di qualche punto e che alla fine si aggiri tra i 63 e i 63,2 punti (tra 62,6 e 62,8 per Odontoiatria).  CLICCA QUI PER I RISULTATI DEL TEST DI MEDICINA, LA GRADUATORIA CON PUNTEGGI PERSONALI (da Universitaly)

GRADUATORIA MEDICINA 2016, SU UNIVERSITARI I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 30 SETTEMBRE). I DATI DE L'AQUILA E CHIETI - Nella giornata di ieri sono usciti i risultati dei test di ammissione alla Graduatoria Medicina 2016 in tutta Italia. I punteggi personali sono stati resi noti sul portale Universitaly, ma occorrerà attendere il prossimo 4 ottobre per la graduatoria definitiva che sarà pubblicata dal Miur. Nel frattempo il quotidiano Il Centro ha analizzato i risultati dei due atenei abruzzesi de L'Aquila e Chieti, dove i candidati hanno comunque riportato una media più bassa di quella nazionale. Secondo il quotidiano, riuscire a immatricolarsi presso la facoltà di Medicina all'Università aquilana è più semplice che ottenere un posto nella gran parte degli atenei italiani. Occorrono infatti 55 punti a fronte dei 64 che rappresentano il punteggio medio nazionale. Poco superiore è invece il punteggio sufficiente per iscriversi alla facoltà di Medicina di Chieti e pari a 60.2. I dati sono emersi dal portale MedTest, sebbene i dati certi saranno svelati ufficialmente solo il prossimo 4 ottobre. Fino a quella data, dunque, resta massima l’attesa per gli studenti coinvolti e le loro famiglie.

GRADUATORIA MEDICINA 2016, SU UNIVERSITARI I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 30 SETTEMBRE). PIÙ CANDIDATI MA MENO POSTI DISPONIBILI - Ancora pochi giorni e le aspiranti matricole conosceranno la graduatoria di Medicina 2016: l'attesa finirà martedì prossimo 4 ottobre. Quest'anno i punteggi che i ragazzi hanno conseguito al test sono stati più alti e anche il numero di candidati è maggiore ma i posti disponibili sono meno rispetto allo scorso anno. Come riporta Tgcom24 per il 2016 il Ministero dell’Istruzione ha ulteriormente diminuito il numero di posti a livello nazionale: si è passati dai 9.402 posti del 2015, tra Medicina e Odontoiatria, ai 9.215 di quest'anno. Le aspiranti matricole sono invece aumentate: dai 53.268 che hanno sostenuto la prova nel 2015 si è passati ai 56.537 del 2016. Dunque quest'anno sarà più difficile entrare alla facoltà Medicina: sarà infatti solo 1 candidato su 6 a entrare mentre nel 2015 fu circa su 5 ad immatricolarsi.

GRADUATORIA MEDICINA 2016, SU UNIVERSITARI I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 30 SETTEMBRE). FACOLTÀ MIGLIORI IN ITALIA - Dopo i punteggi personali usciti ieri nella Graduatoria Medicina 2016, fase 2, ora l’attesa è tutta per i definitivi risultati dei test d’ingresso, con l’ansia per l’ammissione o meno che ovviamente prende lo spazio quasi esclusivo dei quasi 57mila studenti risultati idonei nelle prime due graduatorie pubblicate lo scorso 20 settembre e ieri, 29 settembre 2016. Ma se tutto va bene, e riuscite a passare indenni dal test d’ammissione,davanti a voi vi si schierano le proposte e preferenze per le facoltà specifiche dove avete fatto domanda d’ammissione. Come fare a decidere? Un elemento, sicuramente non l’unico, potrebbe essere vedere il grado di competenza e importanza delle varie università di Medicina in Italia. E allora ecco con l’aiuto della classifica Censis 2016, le dieci migliori facoltà italiane: dal decimo posto in su, Insubria, Piemonte Orientale, Torino statale e Milano Statale. Al settimo posto troviamo Modena mentre al sesto la facoltà di Genova; quinta l’università di Bologna, mentre Milano Bicocca e Udine sono terze a parimerito. Padova invece precede di pochissimo la prima università d’Italia per Medicina e Chirurgia, ovvero quella di Pavia che il Censis ha individuato sotto vari paramenti come la miglior facoltà italiana. 

GRADUATORIA MEDICINA 2016, SU UNIVERSITALY I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 30 SETTEMBRE). ATTESA PER L'ASSEGNAZIONE ALL'ATENEO SCELTO - Dovranno attendere ancora qualche giorno gli studenti per conoscere la Graduatoria Medicina 2016 nazionale, che sarà pubblicata dal Miur su Universitaly martedì prossimo 4 ottobre. In quell'occasione ogni candidato scoprirà con certezza se è stato assegnato o meno nell’università indicata come prima scelta, oppure se risulta prenotato in altre sedi. Ieri intanto il ministero dell'Istruzione ha reso noti il punteggio personale, il foglio risposte e il foglio anagrafica di ogni candidato sempre sul portale di Universitaly. Ciascuno potrà accedere alla propria area riservata sul portale tramite l’inserimento di username e password con cui si è registrato al momento dell’iscrizione alla prova di ammissione. E' un passaggio perché permetterà a chi non era riuscito a risalire al proprio codice etichetta, e quindi al proprio punteggio, al momento della pubblicazione dei risultati in forma anonima di scoprire se ha effettivamente raggiunto il risultato che aveva calcolato dopo l’uscita delle risposte ufficiali del test.

GRADUATORIA MEDICINA 2016, SU UNIVERSITALY I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 30 SETTEMBRE). COSA SUCCEDE CON I “PRENOTATI”? - La giornata di ieri ha visto uscire i risultati dei test di ammissione alla Graduatoria Medicina 2016 nazionale e definitiva che sarà esposta integralmente il prossimo 4 ottobre ma che intanto ha visto i vostri punteggi personali scoperti sul portale di Universitaly. Ora la grande attesa verso l’ultimo e decisivo upgrade per scoprire la vostra ammissione o meno alla Graduatoria Medicina 2016 e al primo anno di Medicina e Chirurgia, come del resto Architettura e Veterinaria. Importante in questo momento è comprendere bene quali azioni saranno da fare appena uscite le graduatorie nazionali, per non rimanere impreparati in un momento in cui sappiamo bene che la tensione e le scadenze sono moltissime. Ad esempio, se doveste trovare di fianco al vostro punteggio finale del test d’ingresso di Medicina la parola “prenotato” qual’è l’iter completo da seguire? Stando alle novità apportata dal Miur lo scorso anno, con “prenotato” si intende intanto che voi siete stati ammessi alla Graduatoria Medicina 2016 e al primo anno di Medicina, con punteggio idoneo e candidatura tutto alla perfezione. L’unica “pecca” è che con questo risultato significa che si ha un posto assicurato in uno degli atenei indicati all’interno delle scelte successive alla prima. Si aprono allora due possibilità: per prima cosa, tutti i candidati ammessi con “prenotato” potranno immatricolarsi presso l’ateneo assegnato entro 4 giorni dalla pubblicazione della graduatoria. Ma l’opzione è anche un’altra, una seconda più complessa: temporeggiare e attendere lo scorrimento, effettuando la conferma di interesse all'immatricolazione sul portale Universitaly (entro cinque giorni dalla pubblicazione della graduatoria) e aspettare che si liberi un posto presso la sua prima scelta o un ateneo migliore. Se qui si libera un posto presso la prima scelta, allora il candidato prenotato diventa assegnato e dovrà procedere con l'immatricolazione entro 4 giorni dalla data della nuova assegnazione, come da normale procedura per chiunque viene “assegnato” fin dal 4 ottobre 2016.

GRADUATORIA MEDICINA 2016, RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 29 SETTEMBRE). LE PREFERENZE DI FACOLTÀ, COME VENGONO ASSEGNATE? - La graduatoria di Medicina 2016 la trovate nel link qui sotto, anche se ancora non ufficiale visto che presenta i risultati dei test con relativi punteggi in forma personale ma senza le classifiche e le fondamentali chiavi di ammissione o bocciatura per le facoltà d’Università in questo primo anno per le matricole. La speranza è proprio quella di arrivare il 4 ottobre a scoprire di essere trai meritori studenti che accederanno al primo anno di Medicina: ma rispetto alle preferenze delle singole facoltà inserite nella vostra domanda di ammissione, come funziona l’iter stabilito dal Miur, ovviamente nella felice ipotesi di essere stati considerati idonei e ammessi all’Università? La graduatoria premia sempre lo studente con punteggio più alto: ecco un esempio pratico fornito da Studenti.it che inquadra bene la faccenda dal punto di vista pratico. «Giorgio ha indicato l’Università X come sua quarta scelta, ma non ha ottenuto un punteggio abbastanza alto per entrare nelle sedi indicate come prima, seconda e terza scelta. Matteo, invece, ha indicato l’università X come sua prima scelta, ma ha ottenuto un punteggio più basso di Giorgio. In questo caso, visto che Giorgio ha ottenuto un risultato migliore avrà comunque la precedenza per iscriversi all’università X rispetto a Matteo, nonostante quest’ultimo abbia indicato questo ateneo come la sua prima scelta».

GRADUATORIA MEDICINA 2016,  SU UNIVERSITALY I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 29 SETTEMBRE). ASSEGNATO, PRENOTATO, IDONEO - Occorre rinfrescare un po’ le idee per la Graduatoria Medicina 2016: mentre avrete scoperto i risultati dei test d’ingresso accedendo al link qui sotto, ancora giustamente non potete sapere se siete stati ammessi e in quale università, visto che la graduatoria definitiva verrà esposta il 4 ottobre prossimo. Oltre ai punteggi personali che sapete oggi, un dato ancora resta da scoprire di decisivo: un nome, un semplice nome che dal 4 ottobre sarà affrancato di fianco al vostro test che potrete scoprire online. Assegnato, prenotato, idoneo: per circa 56mila proto-matricole l’ansia per quel momento è ancora fibrillante e occorre per sicurezza distinguere bene i tre ambiti e situazioni in cui potrete trovarvi settimana prossima. Assegnato, ovvero siete stati ammessi al primo anno di Medicina e potrete dunque iscriversi presso l’ateneo con la prima preferenza che avete messo utile. Prenotato invece certifica che avete totalizzato un buon punteggio e siete stati ammessi, ma non nella prima indicazione messa tra le facoltà inserite in sede d’esame. Idoneo invece avete ricevuto un punteggio oltre la sufficienza, i 20 punti, ma purtroppo non siete stati assegnati o prenotati ad alcun ateneo: unico caso di speranza è accettare la conferma di interesse all’immatricolazione e sperare appunto che si liberino abbastanza posti in graduatoria per riuscite ad entrare.

GRADUATORIA MEDICINA 2016,  SU UNIVERSITALY I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 29 SETTEMBRE). L’IMPORTANZA DELLA CONFERMA D’INTERESSE - Gli studenti che aspirano ad entrare nella graduatoria finale id medicina 2016 stanno attendendo ormai in maniera spasmodica la data del prossimo 4 ottobre, ovvero quando i risultati del test di medicina d’accesso all’Università saranno non solo personali - come accaduto oggi - ma avranno anche le tanto attese diciture di “assegnato, prenotato o idoneo”. Intanto però confermiamo l’assoluta importanza della conferma d’interesse che dovrete dare appena ricevuto il risultato della graduatoria sul sito del Miur, lato portale Universitaly: dallo scorso anno infatti il Ministero ha reso obbligatoria la conferma d’interesse all’immatricolazione. Avviene dunque che ogni candidato che ancora non si è immatricolato e vuole rimanere in graduatoria deve entrare nella sua area riservata di Universitaly e dare la conferma di interesse entro le ore 12 del quinto giorno lavorativo successivo alla pubblicazione della graduatoria, ovvero il 4 ottobre. Il sito Studenti.it aggiunge anche che «La conferma dev’essere data dopo ogni scorrimento (a meno che non vi immatricoliate, per l’appunto). Chi non dà la conferma viene escluso automaticamente dalla graduatoria e non può più rientrarvi». 

GRADUATORIA MEDICINA 2016,  SU UNIVERSITALY I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 29 SETTEMBRE). IN RETE ANCHE PUNTEGGI ARCHITETTURA E VETERINARIA - La Graduatoria Medicina 2016 viene seguita anche da quella di Architettura e Veterinaria: tutti e tre i maxi test d’ingresso per l’università in questo anno accademico 2016-2017 vedono oggi i punteggi personali con relativi nominativi di tutti i candidati che hanno effettuato l’esame di ingresso ad inizio settembre. Il sito di Universitaly mette a disposizione la stessa graduatoria uscita il 20 settembre ma con questa volta l’abbinamento punteggio-nominativo: lo ripetiamo per sicurezza, oggi non si conosce il grado di ammissione o meno alle facoltà di Medicina, Architettura e Veterinaria, ma sarà il 4 ottobre la data da cerchiare con bollino rosso sul vostro calendario. Intanto però la tappa di oggi è decisiva per permettere a chi non era riuscito a risalire al proprio codice etichetta al momento della graduatoria anonima di conoscere se effettivamente ha azzeccato il proprio risultato e punteggio calcolato dopo l’uscita delle risposte ufficiali del test. Tutto pronto, codice e password in mano, ecco qui il link utile!

GRADUATORIA MEDICINA 2016,  SU UNIVERSITALY I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI (MIUR NEWS OGGI 29 SETTEMBRE). SE SIETE PARIMERITO? - Oggi è il grande giorno: finalmente escono i risultati dei test Medicina con la graduatoria stilata con i punteggi personali, ma ancora non definitiva (sarà il 4 ottobre quella nazionale). Potete infatti scoprire il vostro punteggio personale e poterlo confrontare con quelli dei vostri amici o conoscenti che hanno tentato il test d’ammissione all’università per questo primo anno di corsi: ma cosa succede se scoprite di avere lo stesso punteggio di qualcun altro? Il parimerito viene normato in questo modo dal Miur, «prevale in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nella soluzione, rispettivamente, dei quesiti relativi agli argomenti di ragionamento logico, cultura generale, biologia, chimica, fisica e matematica». Una regola che sarà molto più usata di quanto si pensi: con oltre il 90% dei candidati risultati idonei alla graduatoria di Medicina, saranno tanti i casi in cui bisognerà controllare questa norma per poter decidere chi è ammesso definitivamente e chi purtroppo non verrà ammesso.

GRADUATORIA MEDICINA 2016,  SU UNIVERSITALY I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUNTEGGIO PERSONALE PER ESSERE AMMESSI, LE PERCENTUALI DI MEDIA (MIUR NEWS, OGGI 29 SETTEMBRE) - Oggi si completa il secondo di tre step per la Graduatoria Medicina 2016 con i risultati dei test d’Ingresso di Medicina all’università nazionale che verranno pubblicati sul portale Universitaly: lo ricordiamo, bisognerà accedervi con il proprio codice di riconoscimento e si potrà conoscere il proprio punteggio personale con relativo nominativo. Non sarà però l’ultimo passaggio per poter avere la certezza ufficiale sull’idoneità o meno al primo anno della facoltà di Medicina, né ovviamente il risultato su quali istituti tra quelli messi come preferenza si è stati assegnati. Il prossimo 4 ottobre sarà infatti la data ultima che stabilità la vera e unica graduatoria Medicina per l’anno prossimo, dando così il via alle immatricolazioni attese da circa un mese. Un momento decisivo che ovviamente rende frenetica l’attesa dei tantissimi studenti che hanno sostenuto la prova nazionale, circa 56mila: di questi, solo 9mil potranno accedere al primo anno di università in facoltà di medicina e chirurgia. Il punteggio minimo teorico lo scorso anno era appena sopra i 60 punti ma quest’anno potrebbe non bastare visto che circa il 93,7% dei candidati sono risultati idonei, ovvero hanno totalizzato il punteggio minimo di 20 punti. A questo punto è inevitabile che si dovrà alzare il tetto minimo per essere effettivamente ammessi, e la quota potrebbe aggirarsi attorno ai 68-70 punti: in attesa di scoprirlo il prossimo 4 ottobre, stando ai dati Miur, il punteggio medio nazionale registrato e già visibile dalla graduatoria anonima uscita lo scorso 20 settembre è di 48,36. Inutile dire, non basterà per essere ammessi.

GRADUATORIA MEDICINA 2016,  SU UNIVERSITALY I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: PUBBLICATA GRADUATORIA ANONIMA PER MEDICINA IN INGLESE (MIUR NEWS, OGGI 28 SETTEMBRE) - Mentre è attesa per domani la graduatoria medicina 2016, con i risultati e i punteggi personali che usciranno sul sito Universitaly, portale collegato al Miur, poco fa sono state pubblicate invece la graduatorie con i risultati in forma anonima del test di accesso all’università di Medicina in Lingua Inglese: i candidati lo scorso 14 settembre hanno sostenuto la prova per i 3400 posti disponibili e oggi hanno saputo, in forma ancora anonima, quale è la graduatoria dei punteggi nazionali. Sempre sullo stesso portale (clicca qui per i risultati di Medicina in Inglese) saranno domani disponibili - contemporaneamente ai dati per l’accesso all’Università di Medicina normale - i risultati in forma personale con nome e cognome del candidato e relativo punteggio. In generale, anche qui vale la regola per cui domani non si potrà conoscere il proprio destino di ammesso o non ammesso al primo anno di Medicina in Inglese, ma si dovrà attendere la data del 11 ottobre 2016 quando ovvero saranno pubblicati su Universitaly i risultati nazionali definitivi.

GRADUATORIA MEDICINA 2016,  SU UNIVERSITALY I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: LE FACOLTÀ ALTERNATIVE (MIUR NEWS, OGGI 28 SETTEMBRE) - La graduatoria medicina 2016 sarà disponibile in forma personale domani con i singoli punteggi dei test d’ingresso all’Università, ma è solo il 4 ottobre che potrete scoprire i veri risultati ufficiali e la graduatoria definitiva per entrare o meno nella facoltà di medicina. Non lo speriamo per nessuno di voi, ma dovesse andare male il test e sareste dunque in cerca di un alternativa, quasi sono le ipotesi più realistiche in campo? Posto che quasi tutte le facoltà richiedevano una pre-iscrizione rispetto ai risultati del test di medicina per tutelarsi, le facoltà che possono essere ora frequentate prima di riprovare magari il test già l’anno prossimo sono le seguenti: Biotecnologie, Farmacia, Scienze Biologiche, Ctf e Scienze motorie sono le più quotate e ogni anno trovano tantissimi “riversamenti” di matricole che non sono risultate idonee al test di medicina e che iniziano l’anno nei settori e facoltà attigue. La possibilità e speranza per queste facoltà, come spesso accade, è che dopo un anno di studi ed esami molti studenti si appassionano ad una facoltà che non avevano inizialmente considerato e rimangono anche per completare il percorso: le percentuali di queste situazioni sono in netto rialzo negli ultimi 5 anni, come riporta l’ultimo studio Miur sul 2015.

GRADUATORIA MEDICINA 2016,  SU UNIVERSITALY I RISULTATI, TEST UNIVERSITÀ ONLINE: SCENARIO RIBALTATO RISPETTO AL 2015 (MIUR NEWS, OGGI 28 SETTEMBRE) - Domani si attende il secondo grande momento della Graduatoria Medicina 2016 con i risultati personali che saranno messi online sul sito di Universitaly: è un upgrade rispetto alla graduatoria anonima uscita lo scorso 20 settembre, mentre ancora per sapere definitivamente se si è ammessi o meno (e anche dove) è il 4 ottobre la data da segnarvi sul calendario con cerchio rosso. Graduatoria sarà molto complessa visto i punteggi minimi saranno inevitabilmente più alti rispetto allo scorso anno: sono infatti tantissimi i candidati che sono stati considerati idonei con una prova forse troppo facile, rispetto alla semi-impossibile del 2015. Uno scenario dunque completamente ribaltato dopo soli 12 mesi, specie nelle sedi più ambite: Milano, Roma, Siena, Pavia probabilmente si potrà passare solo con 70 punti in sù. Se si pensa che solo un anno fa con quel punteggio si era primi in graduatoria, vi rende più semplice capire la complessità dei risultati del test di Medicina 2016. L’università vive momenti di attesa con tanti studenti che non vedono l’ora di arrivare al 4 ottobre mattina…

GRADUATORIA MEDICINA 2016,  SU UNIVERSITALY I RISULTATI TEST UNIVERSITÀ ONLINE: STUDENTI IN ATTESA DI CONOSCERE IL PUNTEGGIO MINIMO (MIUR NEWS, OGGI 28 SETTEMBRE) - Gli studenti aspettano di sapere quale sarà il punteggio minimo della graduatoria di Medicina 2016. Le aspiranti matricole che hanno effettuati il test hanno già visto la graduatoria anonima pubblicata dal Miur la scorsa settimana: domani sarà la volta dei punteggi personali che saranno resi noti dal ministero dell'Istruzione. I candidati potranno vedere il proprio punteggio, il modulo delle risposte ed il modulo anagrafico sulla propria area riservata di www.universitaly.it. Gli studenti si sono già fatti un'idea di quello che potrebbe essere il punteggio minimo necessario per l'accesso all'Università ma per averne la certezza dovranno aspettare la graduatoria di Medicina 2016 che sarà pubblicata il 4 ottobre 2016 sempre su www.universitaly.it. La graduatoria di tutti gli ammessi è nazionale ma c'è anche l'incognita scorrimento: al momento dell’iscrizione al test infatti ogni studente ha espresso una lista di preferenze indicando gli atenei presso i quali vorrebbe iscriversi. Quindi molto dipenderà anche dalle sedi inserite dai candidati tra le preferenze.



© Riproduzione Riservata.