BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Test Architettura 2016 / News, soluzioni: ecco i quesiti e le risposte corrette della prova (Ultime notizie, oggi 8 settembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine di repertorio (Foto: LaPresse)  Immagine di repertorio (Foto: LaPresse)

TEST ARCHITETTURA 2016, COME FUNZIONA LA GRADUATORIA: PUNTEGGIO MINIMO E ASSEGNAZIONE POSTI (ULTIME NOTIZIE, OGGI 8 SETTEMBRE): LE SOLUZIONI CON I QUESITI E LE RISPOSTE CORRETTE - Dopo il test di Architettura 2016 che si è svolto stamattina per 10.161 studenti che aspirano a uno dei 6991 posti disponibili a livello nazionale, il Miur ha pubblicato le soluzioni. Il ministero dell'Istruzione ha infatti già reso noti per tutti i ragazzi i alle prese con questo test d'ingresso sia i quesiti ufficiali che le risposte corrette. Tutte le aspiranti matricole possono quindi già controllare le proprie risposte e verificare eventuali dubbi sulle domande del test di Architettura. Il Miur ha stabilito che tutte le domande hanno come risposta esatta quella indicata alla lettera A. Durante il test di questa mattina invece ogni candidato aveva un ordine delle domande e delle risposte diverso. Il test di Architettura è una prova di ammissione organizzata dal Miur per selezionare gli studenti che potranno immatricolarsi ai corsi di laurea a numero chiuso finalizzati alla formazione di architetto. Visto il numero di studenti candidati inferiore rispetto allo scorso anno, nel 2016 riuscirà ad entrare nelle facoltà di Architettura quai 7 ragazzi su 10. (clicca qui per consultare il testo completo del test di Architettura 2016)

TEST ARCHITETTURA 2016, COME FUNZIONA LA GRADUATORIA: PUNTEGGIO MINIMO E ASSEGNAZIONE POSTI (ULTIME NOTIZIE, OGGI 8 SETTEMBRE): MENO ISCRITTI RISPETTO AL 2015 - Si è svolto oggi il test di Architettura 2016 con meno studenti iscritti alla prova rispetto al 2015. A livello nazionale infatti quest'anno le aspiranti matricole sono state 10.161 per 6991 posti, contro i 10.904 dell’anno scorso. Questo significa, come sottolinea Skuola.net, che entrerà alla facoltà di Architettura circa il 70% dei candidati. Per quanto riguarda la graduatoria il portale degli studenti ricorda il funzionamento: "Dovrai poi capire se sei stato assegnato (o prenotato) in un ateneo piuttosto che in un altro, a seconda delle preferenze espresse e al loro ordine. Nella prima stesura della graduatoria scoprirai se sei stato assegnato e, qualora sia così, dovrai immatricolarti entro 4 giorni se non vorrai perdere il diritto ad iscriverti. Qualora invece risultassi prenotato, dovrai comunque immatricolarti entro 4 giorni, ma senza il rischio di perdere il posto e potendo pure scegliere di aspettare il prossimo aggiornamento della graduatoria. In ogni caso, entro 5 giorni dalla pubblicazione della graduatoria nazionale, tutti i candidati hanno l’obbligo di confermare sull’area riservata di Universitaly l’interesse ad immatricolarsi".

TEST ARCHITETTURA 2016, COME FUNZIONA LA GRADUATORIA: PUNTEGGIO MINIMO E ASSEGNAZIONE POSTI (ULTIME NOTIZIE, OGGI 8 SETTEMBRE): QUASI 7MILA POSTI DISPONIBILI - Al via oggi il test di Architettura 2016, ultima prova per entrare nelle facoltà a numero chiuso dopo quelle per Medicina e Odontoiatria di martedì scorso e Veterinaria di ieri. I posti disponibili per Architettura sono 6.991 in tutta Italia, come comunica il ministero dell'Istruzione. Anche il test di Architettura, come gli altri, inizierà alle 11.00 di mattina e durerà 100 minuti. Già in giornata poi il Miur pubblicherà le domande del test e le soluzioni ufficiali. Il test di Architettura, come ricorda Studenti.it, è composto da 60 domande a risposta multipla con cinque opzioni di risposta e solamente una soluzione corretta. I quesiti sono suddivisi nel seguente modo: 2 quesiti di cultura generale, 20 di ragionamento logico, 16 di storia, 10 di disegno e rappresentazione, 12 di fisica e matematica. Ad ogni risposta verrà assegnato il seguente punteggio: 1,5 punti per ogni risposta esatta, meno 0,4 (- 0,4) punti per ogni risposta errata, 0 punti per ogni risposta omessa.

TEST ARCHITETTURA 2016, COME FUNZIONA LA GRADUATORIA: PUNTEGGIO MINIMO E ASSEGNAZIONE POSTI (ULTIME NOTIZIE, OGGI 8 SETTEMBRE) - Oggi è il giorno del test d'ingresso di Architettura 2016. La prova, che rientra con Medicina, Veterinaria e Professioni Sanitarie nel gruppo di prove d'accesso alle facoltà a numero chiuso, si svolgerà alle ore 11:00 in contemporanea in tutte le sedi universitarie e durerà 100 minuti. Gli studenti dovranno rispondere a 60 quesiti di storia, matematica, fisica, logica, disegno e cultura generale. La graduatoria del test di Architettura 2016 uscirà il 4 ottobre 2016, ma i punteggi saranno già disponibili il 29 settembre, come riporta Studenti.it. Anche per questo test è prevista una graduatoria unica e nazionale, di conseguenza il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca assegnerà i posti disponibili in base ai punteggi ottenuti dagli studenti e tenendo conto delle preferenze per le sedi che sono state indicate in fase di iscrizione alla prova. In graduatoria, come stabilito dal Miur nel bando del test di Architettura 2016, possono entrare i candidati che hanno raggiunto un punteggio minimo di 20 punti. Ma come funziona la graduatoria? Come vengono assegnati i posti? Viene premiato ovviamente lo studente con punteggio più alto. Nella graduatoria sarà indicata anche la dicitura "assegnato" o "prenotato": nel primo caso il candidato ha ottenuto uno dei posti disponibili nell'università indicata come prima scelta e dovrà procedere con l'immatricolazione entro 4 giorni lavorativi, nell'altro invece ha ottenuto uno dei posti disponibili in una delle università indicate nelle preferenze ma non nella prima scelta. In quest'ultimo caso, si può procedere con l'immatricolazione nell'ateneo in cui si è prenotati o attendere successivi scorrimenti per provare a scalare la graduatoria.



© Riproduzione Riservata.