BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016 / Prove suppletive aprile 2017: ecco come partecipare (Miur ultime news oggi 13 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagini di repertorio (LaPresse)  Immagini di repertorio (LaPresse)

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, GRADUATORIE DI MERITO: PROVE SUPPLETIVE AD APRILE 2017 (OGGI 13 GENNAIO): COME PARTECIPARE - I docenti sono in attesa del calendario delle prove suppletive di aprile 2017 del concorso scuola 2016 dopo l'ammissione dei ricorrenti alla selezione bandita dal Miur quasi un anno fa per quasi 64mila cattedre in tre anni. In vista dello svolgimento delle prove suppletive ad aprile 2017 il sindacato Anief, come riporta OrizzonteScuola, sta fornendo istruzioni precise a tutti i ricorrenti in modo che possano comunicare formalmente la lingua scelta per le prove concorsuali e si registrino alla piattaforma Istanze Online, nel caso non l'avessero già fatto. Questo permetterà a questi insegnanti di poter essere gestiti informaticamente dal Ministero dell’Istruzione proprio al fine della partecipazione alle prove suppletive di aprile 2017 del concorso scuola 2016. Intanto continua la pubblicazione da parte degli Uffici scolastici regionali delle graduatorie di merito a conclusione delle prove orali dei candidati.

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, GRADUATORIE DI MERITO: PROVE SUPPLETIVE AD APRILE 2017 (OGGI 13 GENNAIO): RIAMMISSIONE DI UN DOCENTE ESCLUSO PER MANCANZA DI DOMANDA - Mentre si attende l'avvio delle prove suppletive di aprile 2017 del concorso scuola 2016 arriva la notizia anche della riammissione nelle graduatorie di merito di un docente escluso per non aver presentato la domanda di partecipazione. E' quanto riporta OrizzonteScuola che spiega che il ricorrente era in possesso dei requisiti di partecipazione al concorso scuola 2016 per le classi di concorso A 27 ( matematica e fisica) e A 26 ( matematica) e A20 ( Fisica ) e che ha partecipato alle a tutte le prove in cui è stato regolarmente identificato. Per la classe A 026, matematica, il docente è stato inserito nella relativa graduatoria dell’Ufficio Scolastico Regionale Lombardia ma poi è stato rimosso per non aver presentato la domanda (il ricorrente aveva presentato la domanda solo per la classe A 027). Il TAR Lombardia ha poi però disposto che “ avendo l’Amministrazione ammesso il ricorrente a svolgere le prove per matematica e fisica ha valutato che egli avesse presentato due domande; l’irregolarità nel pagamento della tassa di concorso per una sola prova non può essere sanzionata con l’esclusione dalla graduatoria dopo il superamento delle prove ma solo con la richiesta di integrazione del pagamento”.

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, GRADUATORIE DI MERITO: PROVE SUPPLETIVE AD APRILE 2017 (OGGI 13 GENNAIO): GRADUATORIE DI MERITO DA RIFARE? - Si avvicinano le prove suppletive di aprile 2017 del concorso scuola 2016: i ricorrenti sono infatti stati ammessi alla selezione bandita dal Miur. In attesa della pubblicazione da parte degli Uffici scolastici regionali degli elenchi con i numeri dei ricorrenti ammessi a sostenere le prove suppletive, i docenti si chiedono che cosa accadrà dopo lo svolgimento delle prove. Al momento infatti, sottolinea OrizzonteScuola, il giudice ha solo ordinato l'indizione delle prove suppletive del concorso scuola 2016 ma non è stato detto nulla riguardo alla sorte degli insegnanti che supereranno queste prove. I vincitori delle prove suppletive di aprile 2017 potranno essere inseriti all’interno delle graduatorie di merito già costituite per molte classi di concorso e in alcuni casi anche già utilizzate per le immissioni in ruolo 2016? Oppure dovrà essere creata una “graduatoria aggiuntiva” dei docenti vincitori delle prove suppletive del concorso scuola 2016, “graduatoria aggiuntiva” però non menzionata nel bando del concorso scuola 2016?

CONCORSO SCUOLA DOCENTI 2016, GRADUATORIE DI MERITO: PROVE SUPPLETIVE AD APRILE 2017 (OGGI 13 GENNAIO): ABBINAMENTO CANDIDATI-AULE - Aspettano di conoscere i dettagli delle prove suppletive di aprile 2017 del concorso scuola 2016 i docenti che hanno vinto i ricorsi contro il Miur sull'esclusione della selezione bandita lo scorso anno per quasi 64mila cattedre. Le prove suppletive del concorso scuola 2016 sono previste fra tre mesi. Prima di aprile 2017, come riporta OrizzonteScuola, dovranno però essere espletate altre scadenze. Dopo la pubblicazione degli elenchi dei ricorrenti già censiti e ammessi a sostenere le prove suppletive (dovrà avvenire entro il 20 gennaio da parte degli Uffici scolastici regionali e ci saranno poi 7 giorni di tempo per eventuali reclami, rettifiche o integrazioni) si dovrà provvedere al collaudo delle aule e all'abbinamento candidati – aule. Il collaudo delle aule disponibili per lo svolgimento delle prove suppletive dovrà privilegiare quelle già utilizzate nella prova scritta dello scorso maggio e dovrà essere completato entro febbraio. Poi nella seconda settimana di marzo sarà pubblicato l’abbinamento candidati – aule distribuiti in ordine alfabetico. Questo in ogni caso dovrà avvenire in seguito alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del calendario nazionale delle prove suppletive del concorso scuola 2016.



© Riproduzione Riservata.