BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Comunali Bologna

ELEZIONI COMUNALI 2011/ Bologna, ecco il nuovo consiglio comunale

Elezioni amministrative 2011: dopo il trionfo del centrosinistra a Bologna e Torino, ecco adesso la nuova formazione del consiglio comunale di Bologna con tutte le preferenze ai candidati

Il nuovo consiglio comunale (Ansa)Il nuovo consiglio comunale (Ansa)

Dopo i risultati delle elezioni amministrative, il centrosinistra trionfa a Torino e Bologna, rispettivamente con Piero Fassino e Virginio Merola, e si attende adesso la composizione ufficiale del consiglio comunale e circoscrizionale. A Milano e a Napoli, invece, bisognerà attendere il ballottaggio del 29 maggio. A Bologna saranno 36 i consiglieri comunali: 22 seggi sono stati attribuiti al centrosinistra, di cui 17 al Partito Democratico, e 14 al centrodestra, di cui sei al Partito della Libertà e tre alla Lega Nord. Tre seggi al Movimento 5 Stelle, uno all’Italia Dei Valori e tre a Con Amelia per Bologna. Maurizio Cevernini del Pd ha ricevuto più preferenze, ben 13.247, tantissime considerando che il secondo, Andrea Colombo, ne ha ottenute 1.306. Terzo nel Pd è Claudio Mazzanti, con 886 preferenze, seguito da Francesco Critelli, che ne ha ricevute 772. Nel Pdl è Marco Lisei il primo della classifica con 4.330 preferenze, seguito da Lorenzo Tomassini (2.343), Michele Facci (1.616) e Valentina Castaldini (1.094). Amelia Frascaroli trionfa nella lista Con Amelia per Bologna con 3.941, seguita da Cathy la Torre (810), Mirco Pieralisi (520) e Lorenzo Cipriani (427). Mirka Cocconcelli ottiene 312 preferenze per la Lega Nord, con Paola Scarano un gradino più in basso, con 305. Ne ottiene invece 793 Federica Salsi del Movimento 5 Stelle, seguita da Marco Piazza (284) e Federica Cuppini (252).

CLICCA QUI SOTTO > PER VEDERE LA COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI BOLOGNA