BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEZIONI COMUNALI 2011/ Milano, i candidati: chi è Giuliano Pisapia (scheda)

Giuliano Pisapia, classe 1949, è il candidato alla poltrona di Sindaco di Milano per la coalizione di centrosinistra. Avvocato penalista, è stato già deputato per due legislature

Giuliano Pisapia (Foto Ansa) Giuliano Pisapia (Foto Ansa)

Giuliano Pisapia è il candidato del centrosinistra alla carica di Sindaco di Milano nelle elezioni comunali 2011. Nato nel capoluogo lombardo il 20 maggio del 1949, Pisapia si è laureato in giurisprudenza e in scienze politiche e ha intrapreso la carriera di avvocato penalista. Durante gli studi universitari ha anche lavorato come educatore nel carcere minorile Beccaria, operaio in un’industria chimica e impiegato in una banca. Ora fa anche parte del Comitato scientifico della Camera penale di Milano, di cui è stato vicepresidente.

Nel 1996, Giuliano Pisapia è stato eletto alla Camera dei deputati nelle liste di Rifondazione Comunista, diventando presidente della Commissione giustizia di Montecitorio.  Nel 2001 è stato rieletto deputato e ha presieduto il Comitato carceri. Nel 2006 ha deciso di non ricandidarsi e ha quindi coordinato, per la coalizione di centrosinistra, il gruppo che ha preparato il programma per la giustizia. Nel 2009, invece, è stato chiamato a presiedere la Commissione ministeriale per la riforma del codice penale. Nelle primarie per le elezioni comunali 2011 di Milano, Giuliano Pisapia ha battuto Stefano Boeri e Valerio Onida.

Nella sua carriera ha inseguito molti processi importanti: è stato, per esempio, avvocato della famiglia di Carlo Giuliano nel processo per i fatti del G8 di Genova, ha difeso il comandante partigiano Germano Nicolini, condannato ingiustamente per l’uccisione di Don Pessina e ha poi partecipato al collegio internazionale di difesa per Abdullah Ocalan.

Giuliano Pisapia non ha figli, ma sua moglie ne ha uno. Inoltre ha sette nipoti.  Si definisce un gran viaggiatore, con un passato sportivo di tutto rispetto: calcio, sci, pallanuoto a livello agonistico. Adora il mare e andare in moto. Non sa cucinare e la sera si addormenta leggendo Topolino, il suo fumetto preferito fin da quando se lo doveva contendere con i suoi sei fratelli.