BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI 2011/ Milano, preferenze: Berlusconi supera i diecimila voti

Mentre prosegue lo scrutinio dei voti nel capoluogo lombardo, arrivano i primi dati riguardanti le preferenze per il consiglio comunale del capoluogo lombardo.

Foto Ansa Foto Ansa

Prosegue lo scrutinio dei voti a Milano e si delinea sempre di più la situazione nel capoluogo lombardo. Se Pisapia resta in vantaggio con il 47.87% di preferenze rispetto al 41.72% della Moratti, cresce anche il Partito Democratico che guadagna tre punti percentuali rispetto alle scorse elezioni comunali con l'attuale 28.53%. Il partito più votato resta comunque, anche se di pochi decimi percentuali, il Popolo delle Libertà che fa segnare un 28.89%. Paga nel PDL la discesa in campo del premier Silvio Berlusconi che, presentatosi come capogruppo del partito, ottiene oltre le 10000 preferenze. Nel PD invece buona risposta la ottiene anche Boeri con 4638 preferenze. Per quanto riguarda la Lega Matteo Salvini guadagna 3506 voti e compensa, almeno in parte, la delusione del carroccio ancora sotto al dieci per cento.

Clicca qui per leggere tutti gli aggiornamenti delle elezioni amministrative 2011, comunali e provinciali

Clicca qui per leggere tutti gli aggiornamenti sui dati degli exit polls

Clicca qui per leggere tutti i commenti alle elezioni comunali 2011

Clicca qui per rimanere in contatto con IlSussidiario.net su FACEBOOK