BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Comunali Milano

BALLOTTAGGIO ELEZIONI MILANO/ “Inadatto a governare”. La gaffe di Vespa: crede che la Sasso parli di Pisapia

Bruno Vespa,  nella puntata di ieri di Porta a Porta, aveva riportato le parole di Cinzia Sasso, moglie di Pisapia: «simpatico, ma inadatto a governare», riferendole a Pisapia stesso

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Bruno Vespa, citando un lancio di agenzia, nella puntata di ieri di Porta a Porta, aveva riportato le parole di Cinzia Sasso, moglie del candidato sindaco della sinistra al comune di Milano, Giuliano Pisapia. «Simpatico, ma inadatto a governare», aveva detto la Sasso in un’intervista concessa a Venity Fair. Secondo il conduttore il riferimento era al marito stesso, tanto che aveva, ironicamente commentato: «Be', non penso che gli abbia fatto un gran piacere». Tuttavia, la Sasso, in realtà, stava riportando l’opinione di Pisapia su Silvio Berlusconi. Nell’intervista, le testuali parole erano: «Mio marito lo trova divertente (Berlusconi ndr.) e simpatico come intrattenitore, ma inadatto a governare»; «Strano che lo trovi simpatico? No, Giuliano è estremamente tollerante, non è prevenuto, e non giudica mai le persone». Un travisamento, quindi, che ha fatto urlare Vinicio Peluffo (Pd), membro della commissione di vigilanza Rai, allo scandalo. Per Peluffo  si è trattato di un «clamoroso scivolone», e ha chiesto una rettifica. Vespa, dal canto suo, ha promesso che stasera rettificherà. «Siamo sicuri che a Bruno Vespa, grande professionista della comunicazione televisiva – ha aggiunto Peluffo - non sfugga l'effetto discorsivo dell'errore compiuto e siamo certi che vorrà rettificare nella puntata di oggi, ristabilendo la correttezza delle notizie citate e l'equilibrio della trasmissione da lui condotta, altrimenti verrebbe da pensare che la svista non è casuale».