BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BALLOTTAGGIO COMUNALI MILANO/ Sky, la sedia vuota di Pisapia, Moratti da sola in tv

E' andato in onda su Sky senza Giuliano Pisapia il secondo faccia a faccia per i candidati sidnaci di Milano. Letizia Moratti preenta da sola in studio era preonta a scusarsi con il rivale

Foto Ansa Foto Ansa

Ieri Sky ha trasmesso il secondo dibattito dedicato all'elezione del sindaco di Milano. Come annunciato, il candidato del centrosinistra Giuliano Pisapia non si è presentato. La sua sedia, con un cartello con il suo nome, è rimasta vuota. C'era però Letizia Moratti che ha detto che sarebbe stata pronta a scusarsi per le accuse che aveva lanciato a Pisapia al termine del precedente dibattito di Sky. Il motivo per cui Pisapia ha ritenuto di non presentarsi questa seconda volta. Letizia Moratti ha ripetuto che sarebbe stata pronta a chiedere scusa al rivale, si è detta dispiaciuta. Ha poi invitato a parlare di programmi elettorali. Un faccia a faccia trasformatosi in una intervista a Letizia Moratti. Riferendosi al portavoce di Pisapia che aveva definito quello di Sky un campo squalificato per via dell'episodio che aveva coinvolto Pisapia, il direttore di Sky Tg  Carelli ha chiarito che Sky non è un campo squalificato perché sono andati regolarmente in onda tutti gli altri faccia a faccia con i candidati sindaco senza problema. Così, mentre la Moratti rispondeva a Sky, Pisapia rispondeva a una video chat del Corriere della Sera.