BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Comunali Milano

BALLOTTAGGI ELEZIONI 2011/ Umberto Bossi: ho votato la Moratti, la Lega è stata l'unica a scendere in strada

Elezioni comunali Milano 2011: a pochi minuti dalla chiusura dei seggi dei ballottaggi delle elezioni comunali di Milano nasce una polemica tra Umberto Bossi e Ignazio La Russa

Elezioni comunali Milano: il ballottaggio (Ansa)Elezioni comunali Milano: il ballottaggio (Ansa)

A pochi minuti dalla chiusura dei seggi dei ballottaggi delle elezioni comunali di Milano, nel centrodestra nasce una piccola polemica tra il leader della Lega Nord, Umberto Bossi e Ignazio La Russa, coordinatore del Pdl.
«Qualcuno diceva che la Lega non ha rischiato e non si è presentata. Noi ci siamo presentati», ha dichiarato Bossi dopo aver votato non lontano da Via Bellerio a Milano, sede della Lega Nord.  «Siamo stati gli unici che in qualche modo siamo andati in strada», ha proseguito il ministro delle Riforme, Umberto Bossi, rispondendo così al ministro della Difesa Ignazio La Russa, che aveva criticato il Carroccio per lo scarso impegno.
«Va bè che La Russa è da solo e quindi anche se va in strada non lo vede nessuno». Sale l'attesa per i risultati del ballottaggio, disponibili fra pochi minuti. La tensione è altissima, soprattutto nelle file del centrodestra, dato per sfavorito da tutti i sondaggi.

Clicca qui per leggere tutti gli aggiornamenti delle elezioni amministrative 2011, comunali e provinciali

Clicca qui per leggere i dati sulle affluenze

Clicca qui per leggere tutti i commenti alle elezioni comunali 2011

Clicca qui per rimanere in contatto con IlSussidiario.net su FACEBOOK