BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IRLANDA/ Il premier Robinson: i terroristi non destabilizzeranno il nosto Paese

Il primo ministro dell'Irlanda del Nord, Peter Robinson, si è detto ''demoralizzato'' per la morte del poliziotto

Il primo ministro dell'Irlanda del Nord, Peter Robinson, si è detto ''demoralizzato'' per la morte del poliziotto ieri in un'aggressione armata nella contea di Armah, a soli due giorni dal sanguinoso attacco da parte dei militanti della 'Real Ira', gruppuscolo di irriducibili repubblicani, in cui sono morti due soldati britannici. «Sono disgustato dai tentativi dei terroristi di destabilizzare l'Irlanda del Nord - ha detto - Non permetteremo agli autori di questi atti criminali di far tornare indietro nel passato la nostra provincia», ha detto il premier, che ha definito l'uccisione del poliziotto «un atto diabolico».

© Riproduzione Riservata.