BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VIDEO/ La polizia inglese picchia un uomo e gli spara 50mila volt con la pistola elettrica

La commissione indipendente della polizia britannica per i reclami (IPCC) ha avviato le indagini su un video pubblicato su Youtube che mostra dei poliziotti di Nottingham mentre colpiscono per due volte un uomo - un ubriaco che stava diventando violento - con la pistola elettrica detta Taser, che di fatto paralizza la persona colpita grazie a una scarica da 50.000 volt

La commissione indipendente della polizia britannica per i reclami (IPCC) ha avviato le indagini su un video pubblicato su Youtube che mostra dei poliziotti di Nottingham mentre colpiscono per due volte un uomo - un ubriaco che stava diventando violento - con la pistola elettrica detta Taser, che di fatto paralizza la persona colpita grazie a una scarica da 50.000 volt.

Il filmato girato nella notte di domenica scorsa mostra 4 poliziotti che, mentre cercano di arrestare un uomo, gli danno un colpo in testa e poi uno di loro lo colpisce con la pistola elettrica e subito dopo l'uomo cade a terra gridando da dolore. Mentre il 40enne (non si sa il nome) è a terra, viene nuovamente colpito con il Taser. Dopo un po', come si vede sempre nel video, una trentina di persone si radunano attorno al luogo dell'incidente per cercare di capire cosa stava accadendo, chiedendo ad alta voce ai poliziotti perché avessero usato il Taser.

Secondo le norme della polizia britannica il Taser, la pistola elettrica, non può essere usata indiscriminatamente per cui il video è stato trasmesso alla IPCC e subito sono partite le indagini. La polizia della contea del Nottinghamshire ha, tuttavia, detto che dopo l'accaduto non è arrivata nessuna lamentela e nessun poliziotto è stato sospeso dal servizio.

L'uomo che era stato arrestato dai 4 poliziotti del video è stato rilasciato successivamente su cauzione.

© Riproduzione Riservata.