BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SOMALIA/ Integralisti islamici bloccano tre agenzie ONU

Tre agenzie umanitarie dell'Onu sono state ammonite a non operare più in Somalia in quanto "nemiche dell'Islam e degli interessi del popolo musulmano somalo"

Tre agenzie umanitarie dell'Onu sono state ammonite a non operare più in Somalia in quanto "nemiche dell'Islam e degli interessi del popolo musulmano somalo" dagli Shabaab, integralisti islamici collegati ad al Qaida alla testa dell'insurrezione contro il governo somalo a guida moderata. La proibizione dovrebbe partire oggi stesso. Alle altre OnG viene chiesto di contattare il gruppo per concordare eventuali modalita' di interventi sul territorio. Lo rende noto -citando un comunicato che gli stessi Shabaab avrebbero emesso a Mogadiscio- radio Nairobi che precisa che le agenzie sono: Undp (programma Onu per lo sviluppo); Undss (programma per la sanita' e la sicurezza); ed Unpos (ufficio politico per la Somalia). Non ci sono per ora reazioni dell'Onu, che peraltro in Somalia ha ormai solo personale somalo, avendo evacuato tutti gli stranieri per ragioni di sicurezza. Gli Shabaab hanno nelle loro mani due 007 francesi sequestrati lo scorso 14 luglio a Mogadiscio, ed hanno dichiarato di volerli processare in base ai precetti della Sharia, la legge coranica, come spie. Difficili per ora i contatti, anche perche' i due agenti francesi non sono piu' a Mogadiscio, ma in una zona ad oltre 100 km. a sud della capitale, controllata dagli insorti integralisti, dove gli eventuali blitz -a cui il governo somalo avrebbe concesso al governo francese il via libera- sono molto difficili. Shabaab potrebbe avere nelle proprie mani anche un americano. Sarebbe -appare certo, ma non ci sono conferme ufficiali- uno dei tre volontari sequestrati la notte tra venerdi' e sabato in una localita' del nord keniano, e quindi trasportati in Somalia. I capi tradizionali della regione stanno cercando di mediare. Ma se il rapimento non e' opera di banditi, ma un atto terroristico, e un americano fosse nelle mani di Shebaab, aggiungendosi ai due 007 francesi, il quadro si farebbe sempre piu' complesso e pericoloso.

© Riproduzione Riservata.