BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAKISTAN/ Arrestate due persone per l’omicidio di un geologo polacco

La polizia pachistana ha riferito di avere arrestato due persone, fra cui un ex deputato, per il sequestro e la decapitazione di un geologo polacco, l'anno scorso, presso il confine con l'Afghanistan

La polizia pachistana ha riferito di avere arrestato due persone, fra cui un ex deputato, per il sequestro e la decapitazione di un geologo polacco, l'anno scorso, presso il confine con l'Afghanistan

 

È di queste ore la notizia riferita dalla polizia pachistana relativa all’arresto di due persone, di cui un ex deputato, accusate del sequestro e della decapitazione di un geologo polacco, l'anno scorso, presso il confine con l'Afghanistan.

 

I arrestati hanno rapporti stretti con i talebani locali e il loro arresto è avvenuto lo scorso mese.

Uno di loro, Shah Abdul Aziz, è membro di un partito religioso vicino ai talebani, e nel 2002 venne eletto alla camera dei deputati.

 

È accusato di aver organizzato il sequestro di Piotr Stanczak, rapito a settembre mentre ispezionava una zona petrolifera. Lo scorso febbraio venne diffuso un video che ne mostrava la decapitazione. Il nome dell'altro militante arrestato è Ata Ullah.

© Riproduzione Riservata.