BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SUDAN/ Una giornalista indossa i pantaloni, il giudice la condanna a 40 frustate

Pubblicazione:mercoledì 29 luglio 2009

Questa mattina, davanti al giudice di Khartoum, è stata compiuta l'esecuzione della pena inflitta alla giornalista sudanese Lubna Ahmed Hussein, del giornale di sinistra “al-Sahafa”, accusata di aver indossato i pantaloni, abiti non consoni ad una donna, all'interno di un locale pubblico.

 

La pena prevista per questo reato: 40 frustate e il pagamento di una multa di 100 dollari.

 

Solo tre settimane fa, erano state fustigate altre 10 donne che si trovavano con lei all'interno di un ristorante della capitale sudanese lo scorso 3 luglio, quando erano state fermate da alcuni agenti perché indossavano i pantaloni.

 

In vista dell'applicazione della sentenza, la giornalista sudanese ha distribuito 500 inviti a suoi colleghi e politici del paese affinché assistano di persona alla fustigazione.



© Riproduzione Riservata.