BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

NIGERIA/ Raid dell’esercito contro gli estremisti islamici: 200 morti

In Nigeria l’esercito ha dato un duro colpo al gruppo estremista islamico “Boko Haram” che aveva tenuto segregati per una settimana 180 donne e bambini e aveva attaccato delle stazioni di polizia e sedi istituzionali

In Nigeria l’esercito ha dato un duro colpo al gruppo estremista islamico “Boko Haram” che aveva tenuto segregati per una settimana 180 donne e bambini e aveva attaccato delle stazioni di polizia e sedi istituzionali.

Nella notte, infatti, in un raid sono stati uccisi 200 estremisti, tra cui il “numero due” dell’organizzazione, mentre il suo leader Mohammed Yusud è riuscito a scappare. L’obiettivo dei miliziani è quello di rovesciare lo Stato corrotto dall’Occidente per imporre la propria interpretazione della legge islamica.

© Riproduzione Riservata.