BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

IRAN/ Per la scarcerazione di Clotilde Reiss, la Francia ha pagato una cauzione di 200mila euro

Per la scarcerazione di Clotilde Reiss, la ricercatrice francese sotto processo in Iran, Parigi ha pagato una cauzione di 200mila euro

Per la scarcerazione di Clotilde Reiss, la ricercatrice francese sotto processo in Iran, Parigi ha pagato una cauzione di 200mila euro. Lo ha comunicato il ministro degli Esteri, Bernard Kouchner.

Il ministro ha anche spiegato che la somma verrà restituita non appena verrà riconosciuta l’innocenza della ragazza, cosa su cui Kouchner ha mostrato grande fiducia.

© Riproduzione Riservata.