BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

RUSSIA/ Esplode centrale elettrica. Otto morti e oltre sessanta i dispersi

L’esplosione avvenuta in una centrale idroelettrica in Russia ha causato otto vittime, oltre una decina di feriti e ancora 68 persone risultano disperse

L’esplosione avvenuta in una centrale idroelettrica in Russia ha causato otto vittime, oltre una decina di feriti e ancora 68 persone risultano disperse. L’incidente è avvenuto in Khakassia nella Siberia orientale.

Secondo le prime ricostruzioni, un trasformatore a olio è esploso durante alcuni lavori di riparazione distruggendo i muri e il soffitto e causando l'allagamento del reparto in cui si trova una turbina.

© Riproduzione Riservata.