BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

TAIWAN/ Pechino infuriata per l’invito al Dalai Lama

L’ufficio per gli affari di Taiwan ha infatti diffuso in un comunicato per dire esprimere la propria assoluta opposizione

I partiti dell’opposizione di Taiwan hanno invitato il Dalai Lama a far visita alle vittime del ciclone Morakot. Una scelta che ha fatto infuriare le autorità cinesi: l’ufficio per gli affari di Taiwan ha infatti diffuso in un comunicato per dire esprimere la propria assoluta opposizione.

Il Dalai Lama aveva accolto l’invito, che era stato anche avvallato dal governo di Taiwan. I rapporti tra Pechino e l’isola si fanno dunque ancora più tesi.

© Riproduzione Riservata.