BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

AFGHANISTAN/ Sospetti su un milione e mezzo di voti. Karzai rischia il ballottaggio

Circa 1,5 milioni dei voti delle elezioni presidenziali afghane del 20 agosto potrebbero essere fraudolenti, affermano osservatori Ue

Circa 1,5 milioni dei voti delle elezioni presidenziali afghane del 20 agosto potrebbero essere fraudolenti, affermano osservatori Ue. Di questi i tre quarti sono a favore del presidente Hamid Karzai.

Se i voti sospetti dovessero risultare effettivamente tutti non validi la percentuale dei suffragi a favore di Karzai potrebbe scendere sotto il 50% e quindi portare al un secondo turno. Sono stati in tutto 6 milioni i voti espressi nelle elezioni presidenziali afghane.

© Riproduzione Riservata.