BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

AFGHANISTAN/ Berlusconi: metteremo a punto una transition strategy

Il giorno dopo l’attentato in cui sono rimasti uccisi sei militari italiani, il premier Silvio Berlusconi ha parlato della presenza dei nostri soldati in Afghanistan

Il giorno dopo l’attentato in cui sono rimasti uccisi sei militari italiani, il premier Silvio Berlusconi ha parlato della presenza dei nostri soldati in Afghanistan.

«Noi avevamo già un progetto, sempre condiviso con gli alleati, di riportare a casa i soldati che avevamo mandato in occasione del periodo elettorale. E poi bisognerà mettere a punto una transition strategy per caricare di maggiore responsabilità il nuovo governo».

© Riproduzione Riservata.