BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

TERRORISMO/ Al Zawahri definisce Obama un criminale

Ayman al Zawahri ha definito Barack Obama «un criminale» per aver consentito l'espansione delle colonie ebraiche in Cisgiordania

Ayman al Zawahri ha definito Barack Obama «un criminale» per aver consentito l'espansione delle colonie ebraiche in Cisgiordania.

«Obama lascia che le colonie si espandano in Cisgiordania e attorno a Gerusalemme e mostra scarso rammarico, mentre preme sui dirigenti disfattisti affinché facciano più concessioni», afferma il vice di Osama bin Laden, in un video diffuso su internet, nel quale elogia un leader talebano ucciso il mese scorso dalle forze Usa.

© Riproduzione Riservata.