BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

NORD COREA/ Frattini: i ministri Ue sono in allarme

Il ministro degli Esteri Frattini riferisce la preoccupazione dei suoi omologhi europei per lo sviluppo dell'arricchimento dell'uranio da parte di Pyongyang

«I ministri degli Esteri Ue sono molto preoccupati dall'annuncio che la Corea del Nord  sta sviluppando l'arricchimento dell'uranio». Lo ha affermato il ministro degli Esteri italiano Franco Frattini da Stoccolma, dove partecipa alla riunione informale dell'Unione Europea sotto la presidenza svedese. «È uno dei punti chiave della nostra presidenza del G8» ha commentato Frattini. Anche dall'omologo svedese, Carl Bildt, e da quello finlandese, Alexander Stubb, sono giunte manifestazioni di allarme e profondo sconcerto. «Penso che gli americani abbiano fatto un buon lavoro nel cercare di allentare la tensione ma bisogna anche registrare qualche riscontro da parte dei nordcoreani»  ha sottolineato il ministro finlandese.
 

© Riproduzione Riservata.