BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NUCLEARE/ UE: Altre sanzioni se l'Iran non collabora

Pubblicazione:venerdì 4 settembre 2009

L'Unione europea è pronta a dialogare ma anche ad apire un aspro confronto con l'Iran se il Paese non si deciderà ad inviare segnali positivi e distensivi a proposito del dossier nucleare. Questa è la posizione che i ministri degli Esteri dell'Unione Europea hanno assunto, ribadendola a Stoccolma dove sono riuniti, annunciando anche che non è escluso l'inasprimento delle sanzioni a Teheran. «Se le autorità iraniane sono pronte a discutere con noi, noi siamo pronti ma se decidono di andare al confronto, il confronto avrà luogo» ha sentenziato il ministro degli Esteri svedese Carl Bildt.



© Riproduzione Riservata.