BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

TERREMOTO HAITI/ Youtube, video: Winnie è salva. La bimba di 18 mesi estratta dalle macerie dopo 3 giorni

 Winnie, una bambina di appena 18 mesi, è stata tratta in salvo dalle macerie causate dal terremoto di Haiti grazie ai soccorsi prestati da un troupe della tv australiana.

Haiti_TerremotoR375.jpg(Foto)

Winnie, una bambina di appena 18 mesi, è stata tratta in salvo dalle macerie causate dal terremoto di Haiti grazie ai soccorsi prestati da un troupe della tv australiana. La bimba sta bene, non ha ferite gravi ed è viva per miracolo. Winnie, infatti, è rimasta sepolta sotto le macerie della sua abitazione, crollata in seguito alla scossa che ha sconvolto Haiti, per bene tre giorni.

La troupe televisiva è accorsa sul posto richiamata dalle urla della gente del posto. Capita la situazione i membri della troupe  hanno immediatamente inizato a scavare tra i calcinacci e i resti dell'abitazione a mani nude. Sono state le grida e i lamenti della piccola a far sì che la troupe riuscisse a individuarne la posizione. Continuando a scavare a mani nude, dopo tre quarti d'ora sono riusciti a raggiungerla e a estrarla illesa.

I genitori di Winnie, purtroppo hanno perso la vita durante il terremoto ha distrutto Haiti, lo stato più povero - il più povero dell'emisfero occidentale - dell'isola dove risiede anchelo stato di Santo Domingo, per nulla intaccato dal sisma. La bimba è stata rincuorata e rinfrescata con una bottiglietta d'acqua versatale sul capo.

PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SU WINNIE,

LA BIMBA TRATTA IN SALVO DALLE MACERIE DI HAITI,

CLICCA SUL SIMBOLO < qui="" />