BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO/ Haiti, un elicottero lancia aiuti, scoppia il caos tra la folla

Pubblicazione:domenica 17 gennaio 2010

Haiti_TerremotoR375.jpg (Foto)

ESODO E CRIMINALI I LIBERTA' - All'interno del dramma del terremoto che martedì sera ha distrutto Haiti, se ne stanno consumando tanti altri. Alla morte che ormai domina nella strada - sono già stati recuperati 50 mila cadavari - si è aggiunta la crimininalità composta da bande armate dimachete, sciacalli che saccheggiano tutto ciò che trovano nelle case e nei negozi. Inoltre, sarebbero 6mila i carcerati, molti dei quali condannati all'ergastolo, che, ora, crollate le prigioni, si aggirano libere per le strade di Haiti. Come si temeva gli haitiani stanno dando vita ad un esodo di massa. In migliaia stanno affollando l'aeroporto, con in mano i passaporti per fuggire dall'inferno


L'ELICOTTERO PROVOCA IL CAOS - Intanto continua ad aggirarsi lo spettro della fame e della sete. Mancano cibo e acqua e gli hatiani. Un elicottero usa ha tentato di lanciare sulla folla alcune razioni alimentari. Scatolette di ridotte dimensione ognuna delle quali conteneva dieci razioni. Ma al lancio delle scatolette all'inerno dello stadio, la folla si è accalcata scatenandosi in un delirio generale. Alcuni hanno anche tirato fuori machete e coltelli. A quel punto, il pilota dell'elicottero ha preferito abbandonare l'impresa per timore che potessero esserci vittime.


PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO E VEDERE IL VIDEO

SUL LE CONSEGUENZE DEL TERREMOTO DI HAITI E LE DIFFICOLTA' SUGLI AIUTI,

CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO 


  PAG. SUCC. >