BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AHMADINEJAD/ La lettera al Papa: combattiamo insieme contro il laicismo, per un nuovo ordine mondiale

Pubblicazione:domenica 10 ottobre 2010

ahmadinejadR400.jpg (Foto)

Nella lettera Ahmadinejad ha poi chiesto ai fedeli delle «religioni divine» di combattere per «instaurare la giustizia, sradicare l'oppressione e sconfiggere le pratiche discriminatorie». Non solo: sul sito web della presidenza iraniana si legge che il presidente iraniano ha offerto a Ratzinger la disponibilità del proprio Paese per un «cambiamento nell'attuale ordine mondiale». Padre Federico Lombardi, portavoce della sala stampa vaticana, ha riferito che il Papa ha ricevuto la lettera mercoledì scorso. Il «vicepresidente iraniano – ha detto Lombardi - è stato ricevuto dal Santo Padre. Era accompagnato dall'ambasciatore, ha dato al Papa il messaggio e il Papa lo ha ringraziato».

 

 

Leggi anche: ELEZIONI BRASILE/ Zerbini: nessun progetto, così aiuterò il mio popolo a crescere


Leggi anche: NOBEL/ Il dissidente Liu Xiaobao mi ricorda Solženicyn, ora Oslo abbia il coraggio di consegnarlo

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
10/10/2010 - Ed ora una risposta meditata. (Giuseppe Crippa)

Certamente il Santo Padre valuterà il contenuto dell’invito del primo ministro iraniano contestualizzandolo nella realtà di un regime irrispettoso dei diritti umani e lontano dal rispetto delle regole democratiche e risponderà in modo adeguato. Voglia il Cielo che la Sua risposta inneschi un dialogo a distanza aperto anche a sbocchi sorprendenti come magari una visita di Papa Benedetto a Teheran!