BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

IL PADRE DI OBAMA/ Un libro, “The Obamas” propone la tesi che il padre del presidente degli Stati Uniti sia stato ucciso

obamasr_R400.jpg(Foto)



Anche la sorella di Obama Sr., Hawa Auma Obama, ha detto al giornalista: “Obama non è morto per un incidente. E’ stato fatto fuori dal governo di Kenyatta”. Eppure, quando Obama Jr. scrisse il suo libro di memorie, “Dreams from My Father: A Story of Race and Inheritance” non fa cenno a questi sospetti. Obama Jr. si era recato in Kenya abbastanza da entrare in buoni rapporti con la nonna, e secondo il presidente degli Stati Uniti, lei non gli parlò mai dei sospetti sulla morte del padre.

Barack Hussein Obama - Nato nel 1936, Barack Hussein Obama era un economista, figlio della seconda moglie del padre, che ne ebbe tre. A 23 anni di età, Obama Sr. si trasferì alle Hawaii per iscriversi all’Università di Manoa in seguito a un corso di studi organizzato dal suo paese. Sebbene già sposato nel suo paese, il 2 febbraio 1961 si sposò con la compagna di studi Ann Dunham tenendole segreto il matrimonio. Islamico di nascita, Obama era ormai ateo dichiarato. Barack Obama Jr. futuro presidente degli Stati Uniti, nasce il 4 agosto 1961.

Tre anni dopo, nel 1964, la coppia divorzia. Obama Jr. avrebbe rivisto il padre solo nel 1971, a 10 anni di età. Sarebbe stata anche l’ultima volta che lo avrebbe visto vivo. Diventato un economista di spicco in Kenya, entra in conflitto con il presidente Kenyatta cosa che di fatto gli distrugge la carriera. Nel 1969 perde il lavoro, licenziato: diventa alcolista, ha diversi incidenti d’auto e cade in povertà. La sua carriera si spezza quando viene ucciso il politico Tom Nboya, nel 1969: Obama Sr. accusa apertamente il governo del presidente Kenyatta di averlo ucciso.