BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SVEZIA/ Un cecchino misterioso dà la caccia agli immigrati: era già successo, vent’anni fa

Pubblicazione:

Un'immagine serale della città svedese di Malmoe  Un'immagine serale della città svedese di Malmoe



UNA CITTA’ NEL TERRORE - Le autorità hanno avvertito gli stranieri di evitare di sostare in zone poco frequentate come le fermate dei mezzi pubblici di notte e di avere molta attenzione quando si trovano in casa. Tahmoures Yassami, responsabile della comunità iraniana di Malmoe, ha riferito che la sua gente è in stato di shock per quanto sta succedendo.

“Soprattutto le famiglie con bambini” ha detto l’uomo. “Abbiamo detto loro di rimanere in casa ala sera e ai ragazzi di avere sempre il cellulare acceso in modo da poter essere rintracciati”. La gente dice che l’atmosfera a Malmoe è radicalmente cambiata da quando la polizia ha ammesso di stare indagando.

“Gli immigrati di Malmoe sono preoccupati” dice un parrucchiere che non vuole neanche dire il proprio nome pubblicamente. “La gente controlla almeno due volte di aver chiuso le porte e che le tende siano state tirate giù. E’ una situazione che ci terrorizza”.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DEL CECCHINO MISTERIOSO SVEDESE

 


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >