BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INDIA/ Fides: ancora violenze contro i cristiani, accusati di “conversioni forzate”

chiesa_maronita_moscheaR400.jpg (Foto)

 
Sei membri di Sunehara Kal, associazione di ispirazione cattolica, sono stati arrestati Jammu e Kashmir, il 23 ottobre, con l’accusa di aver rapito dei ambini per convertirli al cristianesimo. I bambini di cui si parla sono gli orfani della zona di Leh, colpita dall’alluvione, di cui l’associazione si stava in realtà prendendo cura.

© Riproduzione Riservata.