BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

TSUNAMI INDONESIA YOUTUBE/ Oltre cento i morti. Colpito il paradiso dei surfisti. L’intervista a Lorenzo Cerrata di surfers.it

Oltre cento morti nello tsunami di oggi in Indonesia

tsunami_R400.jpg(Foto)

Onda anomala scatenata da una scossa di magnitudo 7.5. Il risultato sono decine di villaggi dell’arcipelago delle isole Mentawai (a ovest di Sumatra) spazzati via. Le vittime accertate al momento sono 108, ma i dispersi arrivano a oltre 500. In più nelle ultime ore si è scatenato anche il vulcano Merapi nell’isola di Giava, costringendo circa 20mila persone a lasciare le loro abitazioni.

Doppia emergenza dunque per l’Indonesia, che porta ancora i segni del terribile tsunami del Natale 2004. Sono zone quelle colpite dal nuovo tsunami da sempre a rischio. L’anno scorso un sisma di magnitudo 7.6 aveva fatto oltre mille morti. E la zona più colpita, a 300 chilometri a sud di Padang, è considerata “il paradiso dei surfisti”. Qui mancano all’appello dieci surfisti australiani che al momento dello tsunami si trovavano a bordo di una imbarcazione. E’ l’arcipelago delle isole Mentawai quello colpito dallo tsunami. Qui vi giungono surfisti da ogni parte del mondo.