BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IRAQ/ Video – Un testimone del blitz nella chiesa di Baghdad: “E’ stato un bagno di sangue”

Pubblicazione:

ATTACCOCHIESAIRAQr400.JPG

IL TESTIMONE DEL BLITZ CONTRO LA CHIESA IN IRAQ – Un testimone racconta come si son svolti i fatti durante il blitz terrorista nella chiesa di Baghdad.

 

«Sono stati uccisi tantissimi bambini e donne, che cantavano. Ci sono ancora i vestiti delle bambine, e pezzi di corpi umani, si vede sangue dappertutto. Un bagno di sangue, non si può dire altro»: così un testimone ha raccontato il massacro avvenuto domenica nella chiesa siro-cattolica Saiydat al-Najat, Nostra Signora della Salvezza, di Baghdad, dove un commando terrorista ha fatto irruzione provocando la morte di 58 persone, di di cui 46 erano fedeli presenti in chiesa. «Due sacerdoti – continua – sono morti giovanissimi. Uno era del ’78, uno dell’81, appena ordinati. E c’è un monsignore che sta lottando tra la vita e la morte. Un vero massacro di persone. La parrocchia era piena di persone che stava celebrando la messa della domenica». Nel blitz dei terroristi legati ad Al Qaeda sono morti anche 7 militari iracheni e 5 miliziani. «I terroristi dentro sparavano contro la gente, contro il Santissimo. Sparavano contro il crocifisso, urlando “miscredenti”, e altre parole pesanti contro il cristianesimo e contro Gesù. E questa – conclude il testimone - è una chiesa del centro. Immaginatevi quelle di periferia. Tutte le chiese e le parrocchie sono sotto minaccia».


CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DEL RACCONTO DEL TESTIMONE 


  PAG. SUCC. >