BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

USA/ Pena di morte, la proposta choc dell’Oklahoma: farmaci per l’eutanasia degli animali sugli umani

prigione-detenutoR400.jpg(Foto)

 


Il Paese, infatti, vorrebbe utilizzare sui detenuti i medesimi farmaci impiegati per l’eutanasia degli animali e sta tentando di ottenere l’autorizzazione all’utilizzo del pentobarbital, sugli esseri umani. Lo Stato vorrebbe il permesso entro il 16 dicembre, data in cui è fisata l’esecuzione di John David Duty. I suoi avvocati, ovviamente, non ci stanno e si batteranno contro l’ipotesi di autorizzazione. L’esecuzione con il farmaco per animali, infatti, «non è stato ancora testato sugli esseri umani, è potenzialmente pericoloso, e l’esecuzione rischia di essere molto dolorosa», spiegano. 

© Riproduzione Riservata.