BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FACEBOOK / Mette in rete la foto della ex nuda, condannato a 4 mesi di carcere

Pubblicazione:

Facebook_MonitorR400.jpg

FACEBOOK / Joshua Simon Ashby, ventenne neozelandese, di professione pittore, è stato condannato a 4 mesi di carcere venerdì scorso dal tribunale del distretto di Wellington, per aver pubblicato su Facebook la foto della sua ex ragazza senza veli.

 

Il giovane è stato anche ritenuto responsabile di altri sei reati più gravi tra cui minacce di morte, aggressione e furto di vestiti. I principali reati sono stati commessi lo scorso 23 luglio. Quel giorno il giovane Ashby ha litigato con la fidanzata e per vendetta ha poi postato una foto di lei completamente nuda sul famoso social network.

 

In un primo momento l’immagine poteva essere vista “solo” dagli amici della ragazza. Poi però il ragazzo ha reso pubblico il suo profilo, allargando la possibilità di vedere la foto a tutta la rete di Facebook. La foto è stata poi rimossa, ma solo 12 ore dopo.

 

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE LA LETTURA DI FACEBOOK METTE IN RETE LA FOTO EX CONDANNATO CARCERE


  PAG. SUCC. >