BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NUOVA ZELANDA/ Il Paese è in lutto. Nessuna speranza per i 29 minatori

miniera_R400.jpg (Foto)


Secondo il premier John Keyha il Paese si trova di fronte ad una «tragedia nazionale». I soccorritori avevano tentato a più riprese di entrare nella miniera per raggiungere gli uomini intrappolati, ma il pericolo di altre esplosioni e la presenza di gas velenosi glielo aveva impedito. Ora, ha riferito il premier, qualcuno dovrà rispondere di quanto accaduto e sarà necessario accertare la rispettive responsabilità. 

© Riproduzione Riservata.