BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VELMA HART/ Licenziata la donna che ha sfidata Barack Obama

Pubblicazione:giovedì 25 novembre 2010

Velma Hart, mentre si rivolge a Barack Obama Velma Hart, mentre si rivolge a Barack Obama

Durante un dibattito televisivo, lo scorso settembre, aveva detto al presidente degli Stati Uniti Barack Obama che era stufo di difenderlo. Era stanca di aspettare che le sue promesse di rinascita economica diventassero realtà. Velma Hart, la coraggiosa donna protagonista dell’episodio, adesso è stata licenziata. Il posto in cui lavorava ha dovuto fare dei tagli per affrontare la crisi economica…

SOLO UN ALTRO LICENZIAMENTO? – Velma Hart, una donna di colore di mezza età, residente a Upper Marlboro negli Stati Uniti, sposata con due figli in età scolare, è stata licenziata. Non è certo il primo e unico caso, tutt’altro, in un’era di crisi economica che attanaglia tutto il mondo occidentale ormai da anni. Responsabile dell’ufficio amministrativo di Am Vets, una organizzazione che si occupa dei veterani di guerra nel Vietnam, con sede nello stato del Maryland, Velma Hart è stata licenziata lunedì.

Il suo nome rientrava nel programma di tagli del posto in cui lavorava, tagli dovuti alla crisi economica. E’ stata lei stessa a renderlo noto durante una intervista con la rete televisiva CNBC. “Cerco di concentrarmi sull’aspetto positivo” ha detto.


CLICCA SU QUESTO LINK PER CONTINUARE A LEGGERE LA STORIA DI VELMA HART


  PAG. SUCC. >